Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Arriva la pioggia su gran parte della nostra Penisola

Tempo in peggioramento oggi su tutto il nord e il centro, con piogge anche intense questa sera tra la Sardegna e il medio Tirreno. Tempo asciutto su gran parte del sud. Domani ancora piogge al centro e su parte del nord. Lunedì migliora al nord e sulla Toscana, tempo ancora incerto altrove.

Prima pagina - 17 Settembre 2005, ore 08.19

LIVE: situazione ancora relativamente tranquilla sulla nostra Penisola questa mattina. Qualche pioggia interessa la Liguria e il settore alpino e prelpino centro-orientale, ma non si tratta al momento di precipitazioni intense. Qualche pioggia è in atto anche su alcune zone della Sardegna, mentre per il resto il cielo non presenta nuvolosità significativa. SITUAZIONE: la pressione sull'Italia è in ulteriore diminuzione. Il fronte nuvoloso che nella giornata di ieri ha portato forti rovesci sulla Germania lo ritroviamo addossato all'arco alpino. L'aria fredda a seguire sta puntando in queste ore la Valle del Rodano, convergendo in una zona depressionaria che da giorni staziona tra Gibilterra e il sud della Spagna. Sulla Francia e sul vicino Atlantico l'alta pressione delle Azzorre è in rimonta, con tempo in miglioramento anche se piuttosto freddo. EVOLUZIONE: molto interessante quello che accadrà sul Bacino del Mediterraneo nelle prossime ore. L'aria fredda in ingresso dalla Valle del Rodano attiverà ( anzi, lo sta già facendo) un vasto sistema frontale di matrice mediterranea, che a seguire verrà portato con le correnti da sud ovest in direzione del nostro Paese. Il centro "nevralgico" di tutta la struttura sarà collocato tra la Costa Azzurra e il Golfo del Leone. In questo settore si isolerà un minimo barico in quota che controllerà tutta la struttura frontale in questione. L'aria fredda da nord, sfruttando la "spalla" dell'alta pressione delle Azzorre ora sulla Francia, penetrerà domani anche dalla Porta della Bora, determinando un calo termico sensibile soprattutto al nord. Insomma, il Mediterraneo per qualche giorno sarà sede di contrasti accesi, stante le diverse masse d'aria in arrivo. Con queste premesse il tempo non potrà che peggiorare, soprattutto al centro e al nord già nella giornata odierna. Arriverà anche la neve sui rilievi alpini, al di sopra dei 1800 metri e domani alcuni settori del nord verranno spazzati da un forte vento da nord-est. La situazione rimarrà instabile al centro e al sud anche lunedì, mentre al nord vi sarà un miglioramento. PREVISIONI PER LA GIORNATA ODIERNA, SABATO 17 SETTEMBRE Al nord nubi in progressiva intensificazione: qualche pioggia possibile già in giornata sulla Liguria e sul settore alpino centro-orientale. Tra il pomeriggio e la sera ulteriore peggioramento, con piogge più intense su Emilia Romagna, bassa Lombardia, basso Piemonte e Liguria. Nevicate nelle Alpi al di sopra dei 1800 metri. Possibili temporali in prossimità delle zone costiere. Meno frequenti i fenomeni sulla Val d'Aosta e sull'alto Piemonte. Temperature in lieve calo nei valori massimi. Venti moderati da sud est sulla Liguria, da est sulle pianure. In serata deciso rinforzo della Bora sul Golfo di Trieste. Mari in genere mossi. Al centro nubi e piogge anche intense sulla Sardegna, specie settore ovest. Nuvolosità in aumento anche su tutto il centro peninsulare ad iniziare dal Tirreno, anche se al mattino il tempo risulterà ancora asciutto. Nel pomeriggio prime precipitazioni ad iniziare dalla Toscana e dal Lazio, in intensificazione fino a forti in serata sui settori tirrenici, dove saranno possibili anche dei temporali. Nella notte piogge moderate o forti su tutto il centro. Temperature in lieve calo nei valori massimi. Venti moderati da sud-ovest, in rotazione a sud-est in serata sul Tirreno. Mari molto mossi. Al sud poche nubi al mattino, ma in aumento sulla Campania e sul Molise. Si tratterà di una copertura in genere medio-alta. Tra il pomeriggio e la sera peggiora sulla Campania, con possibilità di qualche rovescio o temporale. Isolate piogge possibili anche sulla Sicilia occidentale, mentre altrove il tempo rimarrà asciutto. Temperature in lieve aumento. Venti moderati in genere da sud. Mari mossi. TENDENZA PER DOMENICA 18 SETTEMBRE Ancora nubi su basso Piemonte, Liguria, bassa Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna, con possibili piogge. Piogge e temporali sul centro peninsulare, specie su Lazio e Abruzzo. Al sud piogge su Campania, Molise e peggioramento sul restante meridione, con qualche pioggia probabile. Sensibile calo termico al nord, sotto l'impeto di venti intensi da nord-est, specie sulla Liguria e alto Adriatico. Forti venti da nord-est anche sulla Toscana, Maestrale forte in Sardegna, venti meridionali altrove.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.38: A14 Ramo Casalecchio

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Bologna Casalecchio (Km. 0,8) e Allacciamento A..…

h 18.38: A6 Torino-Savona

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Niella Tanaro (Km. 70,6) e Millesimo (Km. 97,1) in entrambe le di..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum