Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Arriva la NEVE al sud: tempo da lupi in Sila

Ecco il freddo: SABATO e DOMENICA rinforzo dei venti da nord-est su tutto il Paese e sensibile diminuzione delle temperature, più marcata in Adriatico. Qualche fiocco di neve sino al litorale su Molise, Puglia, Basilicata e Calabria jonica e nevicate più consistenti sulle zone interne. Da LUNEDI ritorno dell'alta pressione e temperature in progressivo aumento a partire dalle Alpi.

Prima pagina - 15 Febbraio 2008, ore 12.36

Sabato, 16 febbraio 2008 NORD: Sul nord-ovest in mattinata nubi sparse in Valpadana, sui versanti padani dell'Appennino ligure e sulle Prealpi per venti da est FREDDI da deboli a moderati, con rinforzi sulla bassa Lombardia con qualche fiocco di neve non escluso e più probabile a ridosso delle montagne, cielo sereno sulle Alpi e sulla costa ligure. Nel pomeriggio ancora un po' di nuvole su pianure e fascia prealpina. Qualche fiocco di neve tra la sera e la notte ancora non escluso su Torinese, Biellese e Cuneese. Freddo con ylteriore calo termico in serata. Mar ligure mosso. Sul nord-est ingresso della Bora gelida già all'alba sul Golfo di Trieste con sensibile calo termico e un po' di nuvolosità su pianura veneta, emiliano-romagnola, friulana, Appennino emiliano e Prealpi con qualche sporadico episodio di nevischio sino al piano. Nelle Alpi generalmente soleggiato. Sensibile calo delle temperature e molto freddo in serata, specie sul Carso e sulla Venezia Giulia in genere. Golfo di Venezia e Trieste molto mossi o agitati. CENTRO: In mattinata brusco ingresso dell'aria fredda sulle regioni adriatiche con nuvolosità irregolare e qualche sporadico fenomeno nevoso possibile su Marche e Abruzzo, specie verso sera e nelle vallate abruzzesi più meridionali. Sulle regioni tirreniche e la Sardegna cielo sereno. Ventilazione in rinforzo ovunque da nord est con temperature in sensibile flessione, specie in Adriatico. Mari molto mossi o agitati. SUD: Decisa intensificazione del vento da nord-est su tutti i settori con il passare delle ore; temperature in netto calo con addensamenti su Molise, Puglia, Basilicata e Calabria jonica, dove dal pomeriggio e soprattutto in serata sarà possibile qualche rovescio di neve fin sulle coste; qualche nevicata più consistente si verificherà sull'Appennino Sannita e sulla Sila; altrove da poco nuvoloso a parzialmente nuvoloso ma secco. Mari agitati, molto agitato lo Jonio. Domenica, 17 febbraio 2008 NORD: Sul nord-ovest nubi irregolari su tutti i settori. Qualche fiocco di neve possibile in mattinata su Cuneese, Biellese, Torinese e Varesotto, ma in esaurimento già prima di mezzogiorno. Ampie schiarite sulla Val d'Aosta. Molto freddo, specie al mattino. Dal pomeriggio generale miglioramento. Venti in genere deboli orientali, in rotazione ad ovest dalla sera, mar ligure poco mosso. Sul nord-est e sull'Emilia-Romagna nubi sparse sulle pianure, ma senza fenomeni degni di nota. Ampie schiarite sul Trentino Alto Adige e sul Cadore. Molto freddo, specie al mattino. Venti deboli in prevalenza orientali, in attenuazione dalla sera; mare ancora mosso. CENTRO: Tempo freddo e ventoso su tutte le regioni, in modo particolare su Marche e Abruzzo, dove saranno possibili brevi spruzzate di neve fin sulle coste al mattino, in successivo esaurimento. Isolate precipitazioni anche sull'est della Sardegna, nevose sopra i 500 metri. Per il resto condizioni di tempo soleggiato. Venti da nord est in attenuazione dalla sera a partire dai settori settentrionali. Mari molto mossi. SUD: Molto freddo e ventoso su tutte le regioni; nubi irregolari ovunque e poco sole; nevicate sparse al mattino su Molise, Basilicata, Calabria jonica e Puglia Garganica; qualche fiocco anche su Nebrodi e Peloritani in Sicilia ma in successiva attenuazione. Ampie schiarite su Campania e sud Sicilia. Verso sera generale miglioramento. Possibili burrasche sullo Ionio e il Canale d'Otranto, in attenuazione tra il pomeriggio e la serata. Lunedì, 18 febbraio 2008 NORD: Sul nord-ovest cielo generalmente sereno. Freddo al mattino con gelate estese (localmente fino a -5°C al piano). Pomeriggio molto più mite grazie anche all'inserimento del vento da ovest. Sul nord-est cielo generalmente sereno. Freddo al mattino con gelate estese (localmente fino a -6°C al piano). Pomeriggio più mite. Vento debole da ovest. CENTRO: Bella giornata di sole ovunque ma mattinata gelida con valori anche di -8°C sull'Abruzzo. Pomeriggio più mite. Vento in rotazione a ovest. SUD: Ultimi addensamenti al mattino su Puglia e Calabria jonica ma in rapida attenuazione e passaggio ovunque a cielo sereno. Freddo al mattino con gelate estese e fino a -8°C in Basilicata. Pomeriggio più mite. TENDENZA SUCCESSIVA MARTEDI bel tempo ovunque, temperature massime in aumento, soprattutto in montagna. Minime ancora relativamente basse e un po' di freddo mattutino. Locali nebbie nelle valli nottetempo e all'alba.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum