Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ARRIVA la NEVE al nord delle Alpi tra l'1 ed il 4 gennaio, a tratti sino a quote basse, in Appennino fiocchi il giorno 2

Molta neve in arrivo sui versanti esteri delle Alpi tra Capodanno ed il 4 gennaio. Anche sui crinali di confine nevicate a tratti moderate portate da nord, specie sull'alta Valle d'Aosta. Al sud delle Alpi qualche fiocco previsto solo nella notte tra l'1 ed il 2 gennaio, segnatamente sul settore dolomitico e friulano. In Appennino nevicate sparse oltre i 900-1100m martedì 2, più probabili su rilievi abruzzesi e marchigiani.

Prima pagina - 30 Dicembre 2006, ore 07.46

HEADLINES: NEVE SUI VERSANTI ESTERI abbondanti nevicate attese tra l'1 ed il 4 gennaio sui versanti esteri delle Alpi con sconfinamenti nelle vallate di confine italiane. I fiocchi cadranno su Alpi francesi, svizzere ed austriache a quote variabili. Prima sui 1500m, poi in abbassamento sino a 500, infine in rialzo sino a 1400-1600m. NEVICATE SPORADICHE SUI VERSANTI ALPINI ITALIANI MA FIOCCHI IN APPENNINO sui versanti sud-alpini neve nella notte sul 2 gennaio con fiocchi sino a 900-1000m, segnatamente sul settore dolomitico e friulano, nel corso del 2 neve anche sull'Appennino centro-settentrionale oltre i 900-1100m. IL TEMPO IN BREVE PER SAN SILVESTRO E CAPODANNO -tutta la fase che caratterizzerà il tempo di Capodanno, da oggi sino al mattino del 2 sarà caratterizzata da tempo uggioso e brumoso al nord e al centro con peggioramento tra l'1 sera ed il 2 mattina, più sole si avrà al sud, dove il peggioramento giungerà proprio nel corso di martedì 2 e persisterà sino al giorno 3. Le temperature risulteranno miti al centro-sud, ancora un po' freddo ma con valori in aumento al nord. CONFERME PER CAMBIAMENTO DOPO EPIFANIA -Ancora confermata la svolta meteorologica dopo l'Epifania Maggiore penetrazione delle saccature nel Mediterraneo con una perturbazione che potrebbe portare NEVE al sud delle Alpi e poi in Appennino sino a quote medio-basse per il giorno 8. SITUAZIONE ATTUALE L'alta pressione si indebolisce e favorisce l'ulteriore inserimento di aria umida ma mite, che tenderà ad innalzare ulteriormente i valori termici sull'Italia. Il flusso da WSW segnala il passaggio di alcuni fronti sull'Europa centrale e precede l'ingresso di uno di questi per il giorno di CAPODANNO, che recherà nevicate importanti a nord delle Alpi e scivolerà poi verso il centro-sud nella giornata del 2. Le correnti moderatamente fredde che la seguiranno provocheranno ancora nevicate anche importanti sui versanti esteri alpini. EVOLUZIONE Il guasto del 2 aprirà la strada ad un nuovo tipo di tempo, non più dominio assoluto dell'anticiclone ma un atlantico sempre più vivo che anche nei giorni successivi invierà almeno un paio di fronti sull'Europa centrale favorendo nuove nevicate sui versanti esteri alpini. Sarà probabilmente l'inizio della crisi della struttura anticiclonica anche in sede mediterranea, atto che dovrebbe consumarsi subito dopo l'Epifania con conseguenze tutte da valutare. OGGI Nuvoloso e brumoso al settentrione, ultime nebbie sul Piemonte, in sollevamento forzato a causa dell'aumento della nuvolosità. Qualche pioviggine possibile sulle pianure e piovaschi isolati sul levante ligure. Sulle Alpi parziali annuvolamenti ma ancora un po' di sole. Al centro nuvolaglia su Toscana e regioni adriatiche, maggiori schiarite su Lazio e Sardegna ma con passaggio di banchi nuvolosi. Sulla Toscana anche qualche piovasco possibile, specie sul nord della regione. Al sud abbastanza soleggiato ma con addensamenti su Adriatico e Sicilia, tuttavia senza conseguenze. Temperature miti al centro-sud, più fredde ma con valori in lieve aumento al nord. DOMANI Condizioni molto simili, qualche sporadica precipitazione al nord e sulla Toscana e primi fiocchi a quote elevate sui crinali alpini di confine. Altrove generalmente asciutto, al sud anche un po' di sole. CAPODANNO Il tempo peggiora moderatamente al nord ed in Toscana con qualche piovasco, nevicate si attivano sui versanti esteri delle Alpi e sull'alta Valle d'Aosta oltre i 1200m. In serata piogge su nord-est ed Emilia-Romagna, un po' di neve su Alpi orientali e alta Valle d'Aosta oltre i 1000-1200m. Altrove ancora tempo d'attesa. CAPODANNO

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum