Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Arriva il Maestrale e si porta via l'Africa

L'Italia accoglie una massa d'aria in arrivo dal nord Europa che porterà finalmente un sollievo alla calura almeno fino a lunedì 13. In seguito Ferragosto più che discreto con tendenza a nuovo ma per il momento lieve rialzo delle temperature.

Prima pagina - 9 Agosto 2012, ore 07.36

 SITUAZIONE: un campo di alta pressione tende a spostare il suo raggio d'azione dal Mediterraneo alle Isole Britanniche. Così facendo andrà a prelevare aria prograssivamente più fresca dal nord Europa, con destinazione Italia. Sarà finalmente la fine del grande caldo. 

EVOLUZIONE: l'alta pressione sposterà i suoi massimi verso la Scandinavia agevolando l'afflusso di aria ulteriormente fesca verso l'Italia nel corso del fine settimana. Le temperature potranno calare addirittura sotto le medie, in particolare sulle regioni adriatiche. Per contro si tratterà di aria asciutta che limiterà i fenomeni a qualche nota di instabilità, principalmente sulle Alpi e lungo i settori tirrenici dell'Appennino meridionale.

FRESCO, QUANTO DURERA: verdà il suo apice nella giornata di domenica 12 agosto. A seguire assisteremo ad una generale stabilizzazione fino a Ferragosto. A seguire possibile nuovo rialzo termico ma al momento senza eccessi evidenti.

TEMPORALI: attesi qua e là giovedì su Alpi orientali e Friuli Venezia Giulia, venerdì pomeriggio su Prealpi orientali e versanti tirrenici dell'Appennino meridionale, sabato ancora su Prealpi veneto-friulane, Appennino campano e calabro-lucano. 

VENTO: in rinforzo di Bora sul medio e alto Adriatico, di Maestrale sulle altre zone, con tendenz a rientro da est in val Padana. Mari mossi al largo e lungo le coste esposte, anche molto mosso il Canale d'Otranto venerdì e sabato.

OGGI: lieve instabilità pomeridiana su centro-est Alpi e Friuli Venezia Giulia con possibili spunti temporaleschi, in estensione parziale in serata anche alla pianura veneta e orientale lombarda. Soleggiato su tutte le altre zone, con solo qualche addensamento innocuo lungo le coste tirreniche di Calabria e Sicilia e, in serata, sull'Emilia Romagna. Temperature in calo su tutto il Paese, ma più avvertito lungo i versanti adriatici del centro-sud.

DOMANI: annuvolamenti pomeridiani associati a manifestazioni temporalesche sparse, su Dolomiti, Prealpi veneto-friulane, Appennino campano e calabro-lucano. Venti settentrionali e ulteriore calo termico.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum