Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Arriva il FREDDO dalla Scandinavia, primi assaggi d'autunno sull'Italia da martedì

Attesa la NEVE sui versanti esteri delle Alpi (1500m) e forse qualche fiocco anche sulle Dolomiti ed Alpi Carniche e Giulie, probabile breve ma intensa fase di MALTEMPO su alto Adriatico e centro-sud, specie sul versante adriatico. Al riparo invece il nord-ovest, dove non mancherà comunque il vento.

Prima pagina - 1 Settembre 2007, ore 07.55

LA NOTIZIA DEL GIORNO: punta sempre più verso il centro Europa la massa d'aria fredda attesa in movimento dalla Scandinavia verso sud all'inizio della prossima settimana. Si tratterà di una saccatura importante, stretta che poi andrà a formare un vortice depressionario a tutte le quote tra il medio Adriatico e la regione balcanica influenzando ancora termicamente tutta la Penisola e con una breve fase di maltempo tutte le nostre regioni orientali e il centro-sud in genere. Il vento rinforzerà e sembrerà decisamente autunno, specialmente sulle Alpi ed in Appennino. Seguite comunque gli aggiornamenti perchè la situazione è in evoluzione. SITUAZIONE: aria relativamente fresca ha raggiunto la nostra Penisola dietro al fronte temporalesco transitato venerdì; al sud e lungo l'Appennino centro-meridionale si mantiene attiva una certa instabilità. Contemporaneamente l'anticiclone delle Azrorre estende un cuneo protettivo piuttosto blando verso la Penisola. EVOLUZIONE: dal nord Europa (già freddo per la stagione) si prepara per martedì la discesa di un intenso fronte temporalesco inserito in una stretta saccatura che non ha ancora ben deciso che direzione prendere ma che in ogni caso sembra destinata a colpire in pieno la regione balcanica ed in parte anche le nostre regioni adriatiche e centro-meridionali. Il vento e un po' di freddo per la stagione non dovrebbero comunque mancare su tutto il nostro Paese. OGGI: al sud nuvolosità irregolare con qualche spunto temporalesco in Appennino e su Basilicata, Molise, Calabria e Puglia. Anche sull'Appennino centrale nel pomeriggio non si esclude qualche rovescio, poco nuvoloso sul resto del Paese con qualche passaggio nuvoloso modesto, specie lungo le Alpi orientali ed il Friuli Venezia Giulia. Temperature in ulteriore calo al sud, stazionarie o in lieve aumento al centro-nord.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum