Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Arriva aria umida da ovest: annuvolamenti su Liguria e regioni tirreniche

Più sole sul resto del Paese, ma si avvicina una perturbazione che, tra mercoledì e giovedì attraverserà il centro-nord, per poi insistere con la sua instabilità al sud per diversi giorni. Nel contempo da est affluirà aria più fredda, specie al centro-nord.

Prima pagina - 18 Ottobre 2011, ore 07.45

COMMENTO: l'Atlantico fatica davvero tanto a spingere un fronte classico verso l'Italia. Nelle prossime settimane si vedranno molti movimenti barici sull'Europa, ma la conquista del Mediterraneo non sarà cosa semplice per i fronti in arrivo da ovest. Interessante invece la probabile formazione dell'anticiclone scandinavo, con conseguenze fredde anticipate anche sul nostro Paese. L'interazione con depressioni mediterranee farà il resto.

SITUAZIONE: l'anticiclone si indebolisce e consente ad una saccatura di avvicinarsi al nostro Paese. Le correnti si vanno così orientando da WSW, avvettando aria umida e un po' instabile in direzione delle nostre regioni tirreniche e sulla Liguria, a precedere l'ingresso di una perturbazione che, tra mercoledì e le prime ore di giovedì, interesserà gran parte del centro-nord, escluso l'angolo nord-occidentale, che rimarrà in ombra pluviometrica.

EVOLUZIONE: Il fronte finirà la sua corsa sul meridione, dove rimarrà attivo sottoforma di instabilità per diversi giorni, stante l'apporto di aria fredda previsto tra venerdì e sabato e l'interazione con correnti umide in arrivo da ovest alle basse latitudini mediterranee. L'anticiclone invece proteggerà il resto del Paese.

PROSSIMA SETTIMANA: vedrà un braccio di ferro tra una saccatura atlantica e la resistenza dell'alta pressione. Ne scaturirà ancora tempo instabile al sud e sulle isole, e più secco al centro-nord, dove risulterà determinante l'azione di blocco dell'alta pressione. La situazione è comunque ancora ben lungi dall'essere chiaramente definita.

OGGI: nuvolaglia in arrivo su Liguria e regioni tirreniche ma fenomeni per lo più concentrati sul Levante ligure dal pomeriggio, qualche rovescio sporadico possibile anche sulle restanti regioni tirreniche centro-meridionali, specie a ridosso della costa, altrove più sole e ancora mattinata freddina, pomeriggio più mite. Dal pomeriggio generali velature al nord. In serata ancora qualche pioggia sul Levante ligure, anche sottoforma di rovesci temporaleschi. Temperature senza grandi variazioni.

DOMANI: nubi su tutto il centro-nord, precipitazioni sparse sulle Alpi (sulle zone confinali e l'alta valle d'Aosta neve sino a 1400-1500m con limite in calo dalla sera), la Liguria, specie il Levante, le centrali tirreniche, sottoforma di rovesci sparsi e più sporadiche sul resto del centro-nord. In serata i fenomeni tenderanno a concentrarsi tra Levante ligure, Pavese, centro-est Lombardia, pianura veneta e Prealpi venete, Emilia e Friuli Venezia Giulia, fenomeni più sparsi sul resto del nord-est, quasi del tutto assente su Piemonte ed nord-ovest Lombardia. Scarsi i fenomeni anche sulla Sardegna, dove già nella notte su giovedì entrerà il Maestrale. Al sud nuvolaglia sulla Campania e la Calabria tirrenica con qualche rovescio, altrove da poco a parzialmente nuvoloso, ma secco e con prevalenza di sole. Temperature in calo nei valori massimi al nord e sulle centrali tirreniche, stazionarie altrove.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum