Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Arriva aria fredda, neve su Dolomiti e rilievi altoatesini, rovesci al piano sul Triveneto, rinforzo del vento quasi ovunque

Una massa d'aria fredda si appresta a valicare le Alpi, anche se i fenomeni rimarranno prevalentemente confinati all'estremo nord-est. Possibili alcune precipitazioni indotte dallo stau orografico sul medio-basso Tirreno e sul basso Adriatico. Da giovedì a sabato freddo al mattino al nord e nelle zone interne del centro, ma tempo discreto. Domenica peggiora al nord-ovest e sui versanti tirrenici, specie isole maggiori.

Prima pagina - 20 Ottobre 2010, ore 07.59


La carta delle precipitazioni prevista per oggi e la webcam di Villabassa (BZ), in alta Pusteria che testimonia le nevicate presenti sui settori alpini centro orientali.



SITUAZIONE: una massa d'aria fredda si appresta a valicare le Alpi, ma l'umidità verrà in gran parte trattenuta a nord della catena alpina. Tuttavia qualche fenomeno è previsto tra Molise e nord Puglia e tra Campania e Calabria. Qualche fenomeno temporalesco non è escluso nemmeno sulle Venezie per contrasto tra l'aria fredda e secca in arrivo e quella molto umida presente al suolo.

EVOLUZIONE: l'aria fredda determinerà un calo termico nella notte su giovedì e soprattutto in quella su venerdì, quando il vento si attenuerà. Nel fine settimana è invece previsto l'ingresso di una nuova saccatura nell'area mediterranea con un fronte che attraverserà il nord tra domenica e lunedì mattina puntando sul centro-sud e masse d'aria umida ed instabile già in azione da domenica a ridosso delle regioni tirreniche e delle isole maggiori.

OGGI: nuvolaglia a ridosso dei settori alpini di confine centro-orientali e più irregolare sul Friuli Venezia Giulia ed il basso Veneto con qualche rovescio o temporale possibile, con neve sin verso i 1100m sui settori alpini e dolomitici, sereno e tendenza al favonio al nord-ovest, nubi in aumento lungo le regioni del medio e basso Adriatico con alcuni rovesci tra Molise e nord Puglia,  forte Maestrale sulla Sardegna verso il medio-basso Tirreno con nubi dalla Campania al nord della Sicilia e possibili piovaschi sottocosta, altrove abbastanza soleggiato. Temperature in calo dalla sera.

DOMANI: attenuazione del vento e freddo al mattino al nord, specie nelle Alpi e nelle zone interne del centro. Giornata complessivamente soleggiata, ma con nubi e sporadici fenomeni sul basso Tirreno.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum