Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ARIA FREDDA ed instabilità su diverse regioni, specie la Sardegna, neve sui crinali alpini di confine

Ancora qualche giorno in compagnia dell'aria fredda: venti orientali in intensificazione sull'Italia, ancora neve in arrivo sui crinali alpini di confine, piogge a ridosso della Sardegna e qualcuna anche in Liguria verso sera, variabilità in Adriatico e al sud. Martedì ancora instabile tra Sicilia e Sardegna, variabile su medio Adriatico e meridione, bello altrove. Mercoledì ancora neve sui crinali di confine, tempo migliore altrove. Da giovedì generale rialzo delle temperature.

Prima pagina - 18 Dicembre 2017, ore 07.46

COMMENTO: ultimi giorni di freddo prima della fisiologica e ormai quasi tradizionale "scaldata" natalizia, che provocherà un generale reset barico sul Continente. Le correnti infatti piegheranno da ovest per un certo periodo, anche se nelle ultime emissioni sta prendendo corpo la possibilità di almeno un paio di passaggi perturbati tra fine anno e i primi di gennaio, in un contesto però piuttosto mite, specie al centro e al sud, e con limite della neve un po' altino per la stagione sulle Alpi. Tramonta invece in modo netto, almeno per il momento, la possibilità di retrogressioni fredde orientali.

SITUAZIONE: aria fredda affluisce sull'Italia da nord-est, in seno ad un canale depressionario, che oggi determinerà anche annuvolamenti a ridosso della Liguria, sul medio Adriatico, al sud e poi soprattutto a ridosso della Sardegna, dove è atteso il passaggio di un corpo nuvoloso foriero di precipitazioni. Un fronte nel contempo raggiungerà le Alpi da nord, infrangendosi sui versanti esteri, ma coinvolgendo con nevicate anche i nostri settori confinali.

EVOLUZIONE: martedì ancora instabilità a ridosso delle Isole Maggiori, un po' di variabilità su medio Adriatico e meridione, sempre piuttosto freddo. Mercoledì un altro fronte impatterà da nord contro le Alpi determinando annuvolamenti e qualche debole nevicata sui settori confinali. Da giovedì attenuazione della corrente fredda, sostituita dal respiro mite dell'alta pressione.

FINE SETTIMANA: estremo tentativo di una corrente fredda da nord di inserirsi nel Mediterraneo con conseguenze solo in Adriatico e all'estremo sud, dove per la Vigilia di Natale è atteso un netto calo termico e anche qualche rovescio nevoso a quote basse.

NATALE e giorni seguenti: da Natale dovrebbe prendere corpo con prepotenza l'ipotesi di correnti occidentali miti. Le ondulazioni presenti nel letto di queste correnti potrebbero favorire il passaggio di impulsi perturbati al nord e in parte anche lungo le regioni centrali tirreniche con risvolti piovosi in pianura e nevosi dalle medie quote. Per le stazioni di bassa quota però questi passaggi potrebbero essere fortemente penalizzanti per l'attività sciistica. Seguite comunque gli aggiornamenti!

OGGI: al nord nubi in arrivo in alta quota, poi anche nei bassi strati per l'insorgenza di venti orientali più umidi e peraltro sempre freddi, richiamo di aria umida da ESE sulla Liguria con annessi piovaschi serali sulla costa, generalmente asciutto altrove. Neve in arrivo sui settori alpini di confine della Valle d'Aosta, del Piemonte e della Lombardia. Al centro nuvolosità irregolare sul medio Adriatico con locali rovesci, anche nevosi in Appennino a quote molto basse, variabile al sud con isolati rovesci, nevosi in Appennino a quote collinari. Temperature in calo nei valori massimi.

DOMANI: nubi e qualche rovescio a ridosso della Sardegna e della Sicilia, variabile su medio Adriatico e meridione con locali precipitazioni, anche a carattere nevoso sino a quote basse, bello altrove. Sempre freddo con gelate e brinate notturne al nord, al centro e nelle zone interne del sud.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.23: A26 Genova-Gravellona Toce

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento A10 Genova-Ventimiglia e Masone (Km. 14) in entramb..…

h 23.19: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente a Svincolo Sesto San Giovanni-Viale Zara (Km. 138,5) in uscita in direzione da Torino d..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum