Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Anticiclone poco affidabile, severo maltempo nel corso della prossima settimana

Novembre finirà così com'è iniziato: con tanta pioggia. Il cuneo anticlonico presente sull'Italia non riesce nemmeno a rasserenare del tutto il cielo sulla Penisola. Ne derivano condizioni di cielo parzialmente nuvoloso al settentrione e presto anche al centro. Nel fine settimana flusso umido con nuvolaglia su ovest Valpadana, Liguria e Toscana, altrove più sole. Da lunedì sempre più nubi e tra martedì e mercoledì precipitazioni tra Liguria e medio Tirreno, poi su tutto il nord.

Prima pagina - 21 Novembre 2014, ore 07.46

ANTICICLONE: il cuneo che ci sta interessando non gode di buona salute. Sarà solo l'aria più mite e stabile che affluirà temporaneamente in quota tra oggi e domenica, a tenerlo in vita. Troppe infatti risulteranno le infiltrazioni di aria umida tra est e sud est prima e da sud ovest poi, per garantire ovunque il bel tempo.

PEGGIORAMENTO: la prossima settimana l'anticiclone crollerà e favorirà dapprima la formazione di un piccolo minimo depressionario sull'alto Tirreno, poi l'inserimento di una saccatura che porterà piogge anche battenti a partire dal nord e dalla giornata di giovedì 27 novembre.

SEVERO MALTEMPO: il picco del maltempo potrebbe coincidere con la giornata di sabato 29 novembre, con precipitazioni ancora potenzialmente alluvionali a ridosso delle Alpi e sulla Ligura con limite delle nevicate ancora troppo alto per la stagione. Infatti l'affondo della saccatura risulterà troppo occidentale per spingere l'aria artica marittima a sfondare sul nostro territorio.

PRIMI DI DICEMBRE: solo con l'inizio di dicembre si avrà l'inserimento di correnti più fresche da nord-ovest, sempre in un contesto depressionario che questa volta dovrebbe penalizzare maggiormente il centro-sud del Paese.

GRANDE LOTTA: intanto è lotta aperta tra flusso perturbato atlantico ed anticiclone russo durante la prima decade di dicembre per il possesso del centro Europa, una sfida intrigante che al momento però vede ancora vincitore l'Atlantico, anche se l'assetto barico sul Continente potrebbe gradualmente modificarsi e volgere verso l'inverno anche senza l'apporto russo. Seguite gli aggiornamenti!

OGGI: al nord irregolarmente nuvoloso ma senza precipitazioni e con schiarite, nubi basse sulla Liguria. Al centro abbastanza soleggiato con locali nebbie nelle valli. Al sud bel tempo e clima progressivamente più mite.

DOMANI: al nord ancora nubi sparse e qualche locale banco di nebbia in pianura, al centro bel tempo e banchi di nebbia tra la notte ed il mattino, al sud bel tempo e clima molto mite. Tendenza ad aumento ulteriore della nuvolosità su Liguria, poi alta Toscana, Appennino emiliano e Valpadana occidentale. Temperature in lieve aumento.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.22: A1 Firenze-Roma

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Firenze Scandicci e Firenze Cert..…

h 12.21: SS50 Bis Var Del Grappa E Del Passo Rolle

catene sdrucciolevole snow

Obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali causa neve, ghiaccio nel tratto compreso tra Incro..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum