Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ANSIA per il Tevere, ma il peggio sembra passato, Capodanno con qualche piovasco su isole ed estremo sud, poi un po' di freddo, entro l'Epifania generale addolcimento

Cede paratia della diga di Montedoglio. Le nostre immagini esclusive. Il tempo si guasta un po' sulle isole e all'estremo sud, notte di San Silvestro più tranquilla sul resto del Paese, ma con rischio nebbia sulle pianure del nord. Capodanno ancora nuvoloso al sud e sulle isole con qualche fenomeno sulle regioni estreme. Tra domenica sera e lunedì ingresso di aria fredda e un po' di neve a bassa quota lungo le regioni adriatiche. Da mercoledì generale addolcimento...

Prima pagina - 31 Dicembre 2010, ore 08.03


Lungo il corso del Tevere in Umbria si sono vissute ore di paura, dopo il cedimento di una parte della paratia della diga di Montedoglio nell'Aretino. Ansia a San Giustino, paura a San Sepolcro, con oltre 200 evacuati. È crollato un fronte di 30 metri per un'altezza di circa 15 del muro in cemento che separa l'estremità sinistra della diga dal canale laterale che raccoglie le acque in eccedenza. Ora l'invaso sversa molta meno acqua. Tutti i ponti lungo il Tevere da San Sepolcro a Città di Castello (Pg) sono chiusi per precauzione. Mirco Mori ha fotografato la situazione e ha fatto un confronto con il tipo di tempo vissuto dalla regione poco prima del Natale: un abisso.



AUGURI
MeteoLive porge i migliori auguri per un 2011 pieno di salute, serenità, e gioia a tutti i suoi lettori e simpatizzanti.

SITUAZIONE: un flusso di correnti da nord-ovest spinge sulle isole maggiori ed al sud della nuvolaglia in arrivo dall'Iberia. A peggiorare la situazione il calo pressorio atteso nelle prossime ore, che favorirà piovaschi sulla Sardegna, sulla Calabria e sull'estremo est della Sicilia. Al nord si è dissolta a fatica la densa nuvolosità bassa presente sino alla tarda nottata in pianura e il tempo resterà buono anche se in pianura saranno in agguato le nebbie.

EVOLUZIONE: da domenica aria più fredda scenderà dalle Alpi verso il nord e le regioni adriatiche determinando anche qualche nevicata tra lunedì e martedì a quote basse tra Marche, Abruzzo e Molise. In seguito sicuro e netto addolcimento con inserimento di un flusso di aria mite ma umida, che entro giovedì 6 o venerdì 7 porterà anche delle precipitazioni al nord e sulle regioni tirreniche. La difficoltà dei modelli nel leggere l'entità dell'afflusso freddo in arrivo lunedì, rende difficile al momento stimare il limite delle nevicate, che in un primo tempo potrebbe comunque essere prossimo al piano al settentrione.

OGGI: nuvolaglia sulle isole e al centro-sud, piovaschi sparsi possibili su Sardegna, sporadici su bassa Campania, Calabria, est Sicilia, più probabili dalla sera su Calabria jonica, asciutto probabilmente altrove. Al nord tempo migliore, ma con nebbie in agguato al piano dalla sera e passaggio di modeste velature. Su Emilia-Romagna e Liguria ancora banchi nuvolosi, ma con fenomeni sporadici ed isolati presenti solo sul Ponente ligure al mattino. Non farà particolarmente freddo nelle ore diurne.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.37: SS309 Romea

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 1,315 km prima di Incrocio Mestre Ovest/Svincolo Rotatoria Margher..…

h 14.35: A4 Milano-Brescia

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Svincolo Sesto San Giovanni-Viale Zara (Km. 138,5) in u..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum