Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora un po' di sole, dalla nottata nuovo guasto a partire dalla Sardegna

Atteso martedì un fronte afro-mediterraneo sulle regioni centrali, mentre il nord verrà gradualmente coinvolto dall'abbraccio di un nuovo vortice depressionario e sperimenterà rovesci pomeridiani. Tra mercoledì e giovedì acme del maltempo, con fenomeni più probabili dapprima al nord, poi anche al centro, ai margini il sud. Sul finire della settimana tempo ancora un po' inaffidabile, specie sui versanti adriatici. Temperature in generale flessione e sotto le medie.

Prima pagina - 27 Maggio 2013, ore 07.35

SITUAZIONE: la breve pausa soleggiata e stabile sta già per terminare. Sul Mediterraneo centro-occidentale sta facendo breccia una nuova area depressionaria che sospingerà correnti fresche, umide ed instabili in direzione del nostro Paese dai quadranti sud-occidentali. Un fronte afro-mediterraneo affronterà Sardegna e regioni centrali tra la notte e la mattinata di martedì; nel contempo al nord l'afflusso di aria fresca in quota e l'apporto di aria umida da SW favorirà la formazione dei primi rovesci nel pomeriggio di martedì.

EVOLUZIONE: nella notte su mercoledì un impulso freddo si porterà a ridosso del settentrione interessando inizialmente soprattutto la fascia alpina e prealpina e nelle ore centrali di mercoledì anche le zone pianeggianti a nord del Po. Al suo seguito affluirà aria ulteriormente fresca ed instabile, che giovedì rinnoverà condizioni di tempo molto instabile al nord, ma in estensione anche al centro e in modo meno diffuso al sud. Il canale depressionario seguiterà ad apportare dell'instabilità anche per venerdì e sabato, in particolare al centro-sud e sui versanti adriatici, con le temperature che si manterranno al di sotto delle medie del periodo.

PIOGGE: le zone più colpite dai fenomeni nei prossimi giorni risulteranno: settore alpino e prealpino, zone di pianura a nord del Po e soprattutto alta Lombardia, alto Veneto ed alto Friuli. La giornata più piovosa risulterà quella di mercoledì. I temporali più rilevanti potranno colpire giovedì le regioni centrali. Per tutti i dettagli segui questa pagina: http://meteolive.leonardo.it/classifiche-meteo/#città-calde

FREDDO e NEVE: le temperature si manterranno sotto la media per tutta la settimana, in particolare al nord e al centro. Al sud tra martedì e mercoledì potranno ancora localmente toccarsi punte di 27°C, ma poi caleranno anche qui. Sulle Alpi da martedì pomeriggio a giovedì potranno verificarsi ad intervalli nevicate in media oltre i 1600-1700m, con accumuli ancora rilevanti oltre i 2000m. Spruzzate di neve interverranno a tratti anche sull'Appennino centro-settentrionale, oltre i 1800-2000m. Per seguire le località dove è prevista neve vai qui e digita quella che ti interessa:
http://meteolive.leonardo.it/previsione-meteo/italia/lombardia/livigno/2/

ESTATE, QUANDO ARRIVA? Saltata ormai la primavera classica, tutti si chiedono se con giugno potrà arrivare l'estate. Da mercoledì 5 giugno il modello americano ci crede, proponendo un'affermazione piuttosto netta dell'anticiclone delle Azzorre e una situazione stabile e calda per diversi giorni sull'Italia e in genere su centro Europa e Mediterraneo. A breve seguiranno indicazioni anche sul modello inglese.

OGGI: in mattinata prevalenza di sole ovunque, salvo addensamenti stratiformi residui sul nord-est, segnatamente sul Friuli Venezia Giulia. Nubi stratiformi in arrivo anche sulla Sardegna e la Sicilia. Nel corso del pomeriggio ulteriore aumento della nuvolosità sulla Sardegna, con le prime piogge entro sera, parziali annuvolamenti in arrivo anche sulle regioni centrali peninsulari, prevalenza di sole su tutte le altre regioni, con tendenza a velature anche estese sul meridione. Nella notte prime piogge anche su Toscana, Umbria e Lazio. Temperature in ulteriore (temporaneo) moderato aumento nei valori massimi.

DOMANI: al nord cielo parzialmente nuvoloso con schiarite ed annuvolamenti associati a brevi rovesci, che nel pomeriggio potranno assumere carattere temporalesco. In serata i fenomeni si andranno localizzando lungo la fascia alpina e prealpina. Al centro e sulla Sardegnain mattinata piogge sparse o rovesci anche temporaleschi, in seguito attenuazione dei fenomeni. Al sud parzialmente nuvoloso con sporadiche piogge non escluse su nord Campania, nord Sicilia e Calabria tirrenica, ma con tendenza a schiarite. Temperature in calo al nord, più lieve al centro, in temporaneo aumento al sud per l'instaurarsi di un flusso di correnti meridionali.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum