Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora un po' di MALTEMPO al sud e su parte del centro, bello al nord

Tempo ancora instabile su medio Adriatico e meridione sino a mercoledì mattina, poi tendenza a miglioramento, nel frattempo dalla prossima notte al nord rientrerà un po' d'aria fredda in quota. Giovedì variabile in Sardegna, sempre un po' freddo al nord e nelle zone interne del centro e del sud. Tra venerdì e sabato qualche possibilità di neve per il Piemonte e l'Appennino ligure.

Prima pagina - 24 Gennaio 2017, ore 07.37

COMMENTO: il modello americano e quello canadese, ubbidendo al comportamento della stratosfera, hanno riproposto in grande spolvero l'ipotesi di una fine mese caratterizzata dalla riscossa delle correnti miti da ovest, a discapito di un freddo russo sempre molto voglioso di mettersi in mostra anche sul centro Europa. Questo dovrebbe determinare variabilità, qualche precipitazione e temperature in deciso rialzo e sempre con la possibilità che si inserisca l'alta pressione a sistemare le cose. Il modello europeo vede ancora il freddo russo resistere un po' sul finire del mese, ma la nuova emissione non sembra molto convincente.

SITUAZIONE: la depressione presente sul Mediterraneo centrale si indebolisce ma ancora per oggi e sino a mercoledì mattina sarà in grado di produrre precipitazioni sparse al sud e su parte del centro, sia pure molto meno intense di quelle registrate nelle ultime 24 ore.

EVOLUZIONE: mercoledì rientrerà aria un po' più fredda sul settentrione e marginalmente in Adriatico, ma senza conseguenze. Giovedì ancora cenni di instabilità sulla Sardegna e venerdì avanzamento faticoso di una saccatura atlantica che potrà determinare qualche debole precipitazione nevosa sul Piemonte e l'Appennino Ligure di Ponente.

FINE SETTIMANA: grande variabilità ma scarsi fenomeni sull'Italia; nota saliente il deciso rialzo delle temperature, specie sui versanti tirrenici e sulle isole.

PROSSIMA SETTIMANA: sfondamento abbastanza probabile delle correnti da ovest con qualche occasione per precipitazioni sull'Italia, specie al nord e tra mercoledì 1 e venerdì 3 febbraio. Temperature leggermente superiori alla media del periodo, eventuali nevicate solo sulle Alpi dalle quote medie.

OGGI: al centro, al sud e sulla Sardegna nuvolosità irregolare, a tratti compatta, con qualche pioggia o rovescio, che assumerà localmente carattere temporalesco sul meridione. Limite della neve tra i 1200m dell'Abruzzo e i 1400-1500m dei restanti settori appenninici. Al nord residui addensamenti tra Liguria ed Emilia-Romagna ma con tendenza a miglioramento. Temperature in temporaneo aumento.

DOMANI: residue piogge al sud al mattino ma con tendenza a miglioramento, ampie schiarite altrove, clima più freddo al nord e sul medio Adriatico.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.52: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Capriate (Km. 162,7) e Trezzo (Km. 160,6) in direzione Milano..…

h 03.00: A16 Napoli-Canosa

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Benevento - Raccordo Di Benevento (Km. 68,7) e Grottaminarda (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum