Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora TEMPORALI all'estremo sud, migliora altrove ma ATTENZIONE!

Nel fine settimana si attiverà un importante cambiamento del tempo su tutta la Penisola con diversi momenti perturbati ancora da definire con precisione ma altamente probabili.

Prima pagina - 23 Ottobre 2018, ore 08.11

SITUAZIONE: il vortice freddo in quota ormai presente sullo Jonio si allontana ulteriormente verso sud ma sino a sera riuscirà a determinare fenomeni sulla Calabria jonica, la Sicilia orientale e marginalmente sul resto del sud. Altrove rinforzo temporaneo dell'alta pressione.

EVOLUZIONE: mercoledì e giovedì saranno nel complesso due belle giornate, grazie alla sostanziale tenuta dell'alta pressione. Venerdì l'indebolimento dell'anticiclone, l'inserimento di aria più umida a precedere l'inserimento di una vasta saccatura in discesa dalla Scandinavia, determineranno annuvolamenti al nord e lungo le regioni tirreniche, associati a locali piovaschi.

FINE SETTIMANA: è previsto il passaggio di una prima perturbazione un po' su tutto il Paese ma con effetti diversi a seconda dell'esposizione ai venti di Libeccio che si attiveranno. Le maggiori precipitazioni si attendono su Lazio e Campania nella notte su domenica 28 ottobre, quando potrebbero verificarsi autentici nubifragi sulle zone costiere. Probabile sottovento sull'Emilia-Romagna con tempo asciutto.

PROSSIMA SETTIMANA: il canale depressionario che si scaverà sul Mediterraneo fungerà da esca per nuove figure perturbate che potrebbero determinare peggioramenti anche severi del tempo sul nostro Paese. Per entrare nei dettagli però ci aspettiamo che anche i modelli concordino maggiormente sulla disposizione delle figure bariche sul nostro territorio. Seguite dunque gli aggiornamenti.

TEMPERATURE: torneranno più miti nelle prossime 48 ore, mentre da venerdì e per i giorni successivi ci attendiamo un progressivo calo a partire dal settentrione. Ancora da verificare peraltro l'esatta traiettoria della massa d'aria fredda che scenderà dal Mar di Norvegia verso la Francia.

OGGI: al nord bel tempo ovunque, mattinata piuttosto fredda, pomeriggio mite. Al centro nubi residue sul Medio Adriatico, in attenuazione, per il resto bel tempo e temperature pomeridiane gradevoli. Al sud nuvolaglia irregolare su tutti i settori con tendenza a schiarite sempre più ampie su Campania, Molise, nord Puglia e fenomeni residui ma non trascurabili su Calabria e Sicilia, specie sul settore jonico delle rispettive regioni. Temperature stazionarie.

DOMANI: bello ovunque, salvo residui annuvolamenti sul settore jonico e un passaggio di nubi medio alte sul Triveneto. Possibile un breve episodio di foehn sul nord-ovest, segnatamente lungo le vallate alpine e la fascia pedemontana di Piemonte, Valle d'Aosta e Lombardia occidentale con effimeri rialzi termici.
Per il resto temperature minime stazionarie, massime in lieve rialzo.

Per approfondire:

Cartine meteo per mattina, pomeriggio e sera di OGGI
Meteo per OGGI per tutte le province italiane
Satellitifulmini/temporali in attoradar e webcam
- Invia foto e commenti sulla nostra pagina 
Facebook
- Invia foto o invia articolo 


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum