Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora temporali a spasso per l'Italia

In mattinata temporali in Adriatico, nel pomeriggio nelle zone interne ed in intensificazione al nord. Tra venerdì e sabato tempo moderatamente instabile e ventoso al centro-sud. Domenica miglioramento su quasi tutta l'Italia. Temperature quasi ovunque gradevoli.

Prima pagina - 27 Giugno 2013, ore 07.34

Sono due i nuclei d'instabilità che quest'oggi interessano la nostra Penisola.

Il primo è giunto ieri sui settori orientali e sta dando rovesci e temporali segnatamente in Adriatico. Il secondo è ad un passo dalle nostre regioni settentrionali e tenderà ad interessarle tra il pomeriggio e la serata, con nuove manifestazioni temporalesche.

Come potete vedere, l'Italia continua ad essere inserita in un flusso di correnti nord-occidentali relativamente fresche, che a fasi alterne rinnova le condizioni instabili sullo Stivale.

Ecco la situazione prevista per il primo pomeriggio in Italia.

I temporali, dal versante adriatico, tenderanno a propagarsi a parte delle zone interne del centro-sud, tentando di sconfinare verso le coste del basso Lazio e della Campania.

Tempo complessivamente buono sulle due Isole Maggiori e sulla Toscana. Temporali in intensificazione (per l'arrivo del secondo nucleo instabile) al settentrione, in particolare al nord-ovest, specie su Piemonte, Lombardia e zone interne della Liguria.

 

Tra il pomeriggio e la sera migliorerà temporaneamente la situazione lungo il versante adriatico. Residui temporali saranno presenti nelle zone interne dell'Italia meridionale, mentre al nord avremo fenomeni temporaleschi sparsi, che dal settore di nord-ovest si estenderanno verso levante.

Il tempo resterà buono invece sulle due Isole Maggiori e sul Tirreno, se si eccettua gli sconfinamenti dall'entroterra sopra citati tra il Lazio e la Campania.

Venerdi, anche il secondo nucleo instabile si dirigerà verso il centro-sud, dove avremo una nuova recrudescenza temporalesca, specie sui settori orientali, unita ad un calo delle temperature.

Per avere un miglioramento definitivo sull'Italia si dovrà aspettare la giornata di domenica o forse addirittura lunedì.

Sul fronte del caldo, almeno fino a domenica non avremo caldo fastidioso sull'Italia. Puoi consultare tu stesso le nostre cartine di previsione.

http://meteolive.leonardo.it/speciali/MAPPE/73/Indice-di-disagio-estivo/33057/

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum