Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora tempo instabile al sud

Coinvolti parzialmente anche Sardegna, Lazio ed Abruzzo, altrove prevalenza di sole. Fresco al mattino al nord e nelle zone interne del centro. Giovedì residua instabilità sul meridione e sul Lazio, bel tempo sulle altre regioni. Venerdì un po' di instabilità al nord, segnatamente nelle Alpi. Nel fine settimana graduale peggioramento sul settentrione a partire da ovest, con effetti più marcati nella giornata di domenica. Probabile coinvolgimento anche del centro, specie della Toscana.

Prima pagina - 21 Agosto 2013, ore 07.19

SITUAZIONE: un vortice depressionario insiste sulle regioni meridionali, in particolare sul basso Tirreno, dispensando rovesci e temporali soprattutto in mare aperto e sulla costa nottetempo e al mattino, nell'interno durante le ore pomeridiane. Ancora moderatamente coinvolte dall'instabilità anche Lazio, Abruzzo e Sardegna, mentre l'alta pressione si è ormai impossessata del resto del Paese, garantendo bel tempo. L'aria fresca affluita ha fatto sensibilmente diminuire le temperature minime al nord, soprattutto nelle Alpi, ma anche nelle zone interne del centro.

EVOLUZIONE: giovedì ci sarà ancora dell'instabilità residua al sud e sui monti laziali ed abruzzesi, ma con tendenza a temporaneo miglioramento. Altrove resisterà il sole. Venerdì al nord primi cenni di instabilizzazione, soprattutto nelle Alpi con possibili spunti temporaleschi pomeridiani.

FINE SETTIMANA: sabato un vortice depressionario in arrivo dalla Francia tenderà a coinvolgere il settentrione, determinando un'accentuazione dell'instabilità a partire da ovest, ma il vero maltempo potrebbe manifestarsi domenica su tutto il settentrione sino a coinvolgere anche parte del centro, in particolare la Toscana.

CRISI ESTIVA: l'inserimento di questa figura depressionaria sul Mediterraneo centrale potrebbe spingere poi il maltempo ancora più a sud all'inizio della prossima settimana; è il chiaro segnale di una rottura stagionale, cosa che non sempre si verifica in questi termini. Questo non significa che poi l'estate non possa riprendersi a settembre, ma certamente è difficile pensare che possa tornare agli splendori dell'inizio d'agosto.

OGGI: al sud e sulla Sardegna tempo instabile con formazioni di nuclei temporaleschi a carattere sparso, più probabili in mare aperto e sulle coste al mattino presto, poi soprattutto nell'entroterra. Aree più colpite risulteranno la Calabria, la Sicilia, il Cilento, la Lucania e la Puglia. Su Lazio ed Abruzzo in mattinata ampie schiarite, specie nei settori settentrionali delle rispettive regioni, ma nel pomeriggio addensamento della nuvolosità cumuliforme e qualche spunto temporalesco soprattutto su Pontino, Frusinate ed Aquilano. Per il resto bel tempo con cielo particolamente limpido sulle Alpi. Temperature massime in ripresa al nord e al centro, in calo al sud.

DOMANI: residua instabilità al sud con qualche temporale sparso, soprattutto tra Sicilia, Calabria e zone interne appenniniche, isolati temporali pomeridiani anche sul Lazio e la dorsale appenninica del centro, altrove bel tempo, un po' di cumuli nel pomeriggio lungo le Alpi.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum