Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora tanto anticiclone sin oltre Natale ma non mancheranno disturbi

Oggi nubi basse e piovaschi sulla Liguria, passaggi nuvolosi innocui sul resto del nord e al centro. Sabato e domenica possibili nebbie sulle pianure del nord, ancora nubi basse su Liguria e Toscana, domenica un po' di instabilità all'estremo sud. Lunedì transito di un debole fronte al nord e qualche piovasco tra Liguria e Valpadana. Martedì schiarite, mercoledì di nuovo nubi. Si andrà avanti così almeno sino a Santo Stefano.

Prima pagina - 18 Dicembre 2015, ore 07.29

ANTICICLONE: persisterà ancora per diversi giorni, probabilmente sino alla fine dell'anno, ma consentirà a tratti il passaggio di corpi nuvolosi sfrangiati, la formazione di nubi basse soprattutto su Liguria e Toscana, qualche strappo instabile all'estremo sud, ma sempre in un contesto mite per il periodo, in gran parte asciutto e senza neve naturale sulle Alpi.

SITUAZIONE: un nuovo corpo nuvoloso avanza da ovest ma verrà indebolito e reso del tutto innocuo dalla presenza dell'alta pressione. Il richiamo di correnti da sud ovest produrrà nuvolaglia sulla Liguria, associata anche a qualche locale piovasco, un po' di nubi attese anche sulla Toscana e passaggi nuvolosi medio alti sul resto del nord e del centro, bel tempo al sud.

EVOLUZIONE: nel fine settimana l'alta pressione governerà la situazione ma non potrà impedire la presenza di nubi basse tra Liguria e Toscana, una lieve instabilità all'estremo sud, specie tra Calabria, Sicilia e Puglia nella giornata di domenica, mentre favorirà una certa intensificazione delle nebbie sul catino padano.

SETTIMANA di NATALE: molto variabile e nel complesso mite, con passaggio di diversi corpi nuvolosi sfrangiati: il primo lunedì 21, il secondo mercoledì 23, il terzo tra Natale e Santo Stefano ma senza conseguenze importanti se non nuvolaglia e atmosfera un po' uggiosa tra nord e centro. Fenomeni quasi tutti relegati alla Liguria.

FINE ANNO: sino a Santo Stefano è difficile che possano avvenire mutamenti importanti, subito dopo invece potrebbe verificarsi un cambiamento che i modelli stentano ad inquadrare: potrebbe essere una maggiore penetrazione delle correnti perturbate atlantiche sul Mediterraneo, come sostiene il modello europeo, oppure un affondo freddo dal nord Europa o addirittura dall'est europeo, di cui si è parlato anche negli ultimi giorni. Seguite gli aggiornamenti.

OGGI: sulla Liguria il tempo più deprimente con nuvolaglia e piovaschi locali, nuvolaglia bassa anche tra basso Piemonte, Pavese, Lodigiano e basso Milanese, sul resto del nord nubi alte in transito senza conseguenze e locali banchi di nebbia. Al centro nuvolaglia sulla Toscana, velature di passaggio altrove ma senza conseguenze e prevalenza di sole, bel tempo al sud. Temperature stazionarie su valori superiori alle medie.

DOMANI: ancora nubi basse tra Toscana e Liguria, bel tempo altrove, possibile intensificazione della nebbia sul catino padano.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.43: A16 Napoli-Canosa

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Vallata (Km. 104,2) in entrambe..…

h 05.42: A1 Roma-Napoli

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Frosinone (Km. 623,8) e Barriera Di Napoli Nord (Km. 739,7) in en..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum