Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora spiccata instabilità in Adriatico e al sud, week-end variabile

Prosegue l'influenza della depressione balcanica sull'Italia meridionale e su parte di quella centrale. Altrove bel tempo. Fine settimana con un po' di instabilità pomeridiana, sabato soprattutto al centro-sud, domenica al nord. Da lunedì tempo variabile al settentrione, con possibile peggioramento per mercoledì. Al centro-sud progressivamente più caldo e probabilmente asciutto.

Prima pagina - 16 Maggio 2014, ore 07.53

ANCORA COLPI DI TUONO: sul medio Adriatico e al sud dove è tornata a farsi sentire l'azione del vortice depressionario balcanico. Anche per oggi sono dunque attesi fenomeni temporaleschi a carattere sparso, associati a locali grandinate. Altrove il sole resisterà ma con cielo spesso velato, perchè i banchi nuvolosi rientrati da est disturberanno in qualche modo il soleggiamento.

EVOLUZIONE: nel fine settimana l'Italia sperimenterà ancora l'influenza indebolita del vortice depressionario che si spingerà ulteriormente verso ovest con moto retrogrado. Ne deriverà un tempo un po' instabile al centro-sud nella giornata di sabato e al nord in quello di domenica, ma con fenomeni concentrati soprattutto sui rilievi e nelle zone interne, più probabili ovviamente nel pomeriggio.

PROSSIMA SETTIMANA: la discesa di una nuova depressione sull'ovest del Continente finirà per rafforzare un cuneo anticiclonico africano sull'Italia centro-meridionale, con presenza di aria calda e secca,  che farà scoppiare l'estate nelle zone interne, lontane dal mare. Al nord la saccatura legata alla depressione farà invece sentire la sua influenza, a tratti marginale, a tratti più marcata, con possibili rovesci, soprattutto nella giornata di mercoledì, quando transiterà un fronte perturbato.

ULTIMI GIORNI DEL MESE: la saccatura sull'ovest del Continente continuerà a rivaleggiare con il promontorio anticiclonico africano. L'indebolimento della struttura depressionaria sgonfierà paradossalmente anche la bolla africana e dopo un week-end 24-25 maggio all'insegna del sole e del caldo, probabilmente da lunedì 26 sperimenteremo nuova instabilità e temperature più fresche sino alla fine del mese. Seguite però gli aggiornamenti.

OGGI: al nord cielo velato, con addensamenti più corposi sul Triveneto ma senza conseguenze. Sulla Sardegna bel tempo, sulle centrali tirreniche velato o poco nuvoloso, nel pomeriggio locali rovesci all'interno, al sud e sul medio Adriatico instabile con rovesci o brevi temporali possibili, specie su Molise, Puglia, nord Sicilia, Calabria. Tendenza ad attenuazione dei fenomeni in serata. Temperature senza grandi variazioni.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum