Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora rovesci al sud, specie sul basso Tirreno, ma migliora

Si esaurirà entro sera il flusso di correnti fresche settentrionali che oggi potrà ancora provocare rovesci tra Molise, Puglia, Calabria e nord-est Sicilia. Sabato di sole quasi ovunque, tranne qualche annuvolamento sulla Liguria. Domenica generale peggioramento in movimento da nord verso sud, ma fenomeni più intensi lungo le regioni centrali tirreniche. Da lunedì generale variabilità.

Prima pagina - 13 Settembre 2013, ore 07.46

SITUAZIONE: l'Italia è ancora interessata da un flusso di correnti settentrionali che determina dell'instabilità sul basso Tirreno e sul basso Adriatico, ma entro sera tale flusso tenderà ad attenuarsi, sostituito dapprima da correnti occidentali e poi domenica sud occidentali. Nella giornata di sabato però il tempo risulterà buono ovunque, eccezion fatta per qualche annuvolamento basso tra Liguria ed alta Toscana.

EVOLUZIONE: domenica una veloce perturbazione transiterà su gran parte del Paese a cominciare dal nord, con formazione di un minimo depressionario al suolo sul Golfo Ligure. I fenomeni più intensi si registreranno comunque sulle regioni centrali tirreniche.

TEMPERATURE: si manterranno gradevoli sino a sabato, quando nel pomeriggio tornerà anche a fare un po' di caldo, segnatamente al centro-sud, mentre domenica si osserverà una generale flessione nei valori massimi, specie al nord e al centro.
 
PROSSIMA SETTIMANA: il vasto vortice depressionario che si insedierà sul nord Europa convoglierà correnti da WNW in direzione del nostro Paese che sarà dunque soggetto a tempo variabile, spesso ventoso. In un simile contesto le zone che risentiranno di passaggi nuvolosi più importanti saranno quelle nord-orientali e del medio Adriatico, dove non mancherà qualche rovescio. Fenomeni anche sui settori alpini di confine, dove sconfinerà peraltro l'aria fredda in arrivo sul centro Europa, con conseguenze nevose sin sotto i 2000m. Non è escluso un peggioramento più consistente sull'insieme del Paese tra giovedì 19 e venerdì 20.

GRANDINATA: da notare l'eccezionale grandinata verificatasi a Denver nella giornata di mercoledì 11 settembre con accumuli di grandine di oltre 15cm, accumuli di pioggia sino a 200mm e tanta paura per molti automobilisti che hanno rischiato di affogare intrappolati nelle loro auto. Qui un primo video.
 

OGGI: bel tempo al nord-ovest e sulle regioni centrali tirreniche, Sardegna compresa, residui addensamenti su nord-est e regioni del medio Adriatico con occasionali e brevi rovesci pomeridiani, ancora tempo inaffidabile al sud con nuvolosità irregolare con spunti temporaleschi pomeridiani tra Molise, Puglia, Calabria tirrenica e nord-est Sicilia. Tendenza a miglioramento entro sera. Temperature in lieve aumento nei valori massimi.

SABATO: bella giornata di sole quasi ovunque, tranne annuvolamenti su Liguria ed alta Toscana e tendenza a velature nella seconda parte della giornata al nord, residui addensamenti mattutini anche sul basso Tirreno, ma senza fenomeni. Temperature in lieve ulteriore aumento nei valori massimi, segnatamente al centro-sud.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.02: A1 Firenze-Roma

coda incidente

Code per 1 km causa incidente nel tratto compreso tra Firenze Sud (Km. 300,9) e Incisa - Reggello..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum