Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora qualche giorno in compagnia di un'alta pressione sempre più zoppicante, poi probabili CAMBIAMENTI

Fino a lunedì 4 poche variazioni ma nel fine settimana nuvolaglia al nord e anche qualche precipitazione su ovest Alpi e Liguria. Lunedì piogge in trasferimento verso le regioni centrali. Martedì pausa, mercoledì peggiora sensibilmente a partire dal settentrione.

Prima pagina - 30 Novembre 2006, ore 07.58

SITUAZIONE: nonostante qualche smagliatura l'alta pressione resta in cattedra e regala il momento più stabile della settimana. Aria più secca è affluita nelle ultime ore sulla Valpadana, dissipando almeno in parte la fitta nuvolaglia che gravava da oltre 72 ore sulla zona. EVOLUZIONE: nel fine settimana una debole perturbazione si avvicinerà al nord Italia determinando un modesto peggioramento, lunedì e martedì si avranno annuvolamenti irregolari al centro-nord perchè si instaurerà un flusso di correnti occidentali. NOVITA' MERCOLEDI 6 dicembre l'inserimento di una stretta saccatura sul Mediterraneo centrale e la formazione di un minimo al suolo sulla Valpadana sarà all'origine di un peggioramento importante che recherà nevicate a quote sempre più basse sulle Alpi ed il nord Appennino. Per GIOVEDI 7 il minimo sarà posizionato sull'alto Adriatico e si avranno ulteriori nevicate sulle Dolomiti e le Alpi Carniche e Giulie, qualche spruzzata anche sull'Appennino centro-settentrionale. LUNGO TERMINE In seguito l'evoluzione è incerta ma da notare stamane la formazione dell'anticiclone termico russo in una posizione classica che da tempo non vedevamo sullo scacchiere europeo. Esso potrebbe accumulare una buona quantità di freddo e, nel caso dovesse resistere, essere anche messo a disposizione alla lunga per altre zone dell'Europa. OGGI Salvo qualche addensamento lungo L'Adriatico e sul relativo settore appenninico, il Piemonte, il Ponente ligure e la Valle d'Aosta tempo generalmente soleggiato e mite nelle ore diurne. Un po' di Bora e tramontana tra il Golfo di Trieste e l'Adriatico. Da questa sera la serenità del cielo sulla Valpadana potrebbe favorire la formazione di nebbie sparse. DOMANI Poche variazioni, in serata possibile aumento della nuvolosità sulla Liguria e nuova comparsa delle nubi basse sul settentrione. Persisterà una certa nuvolaglia anche lungo il versante adriatico. Temperature minime in calo al nord.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.59: A1 Firenze-Roma

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Orvieto (Km. 451,4) e Attigliano (Km. 479,7) in entrambe..…

h 05.41: A29 Palermo-Mazara Del Vallo

blocco

Chiusura corsia nel tratto compreso tra 4,079 km dopo Svincolo Cinisi (Km. 19,1) e 6,057 km prima d..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum