Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora possibili temporali forti oggi al centro

I titoli di oggi su MeteoLive.it -Il Lazio nuovamente nel "mirino" dei temporali -Fine settimana incerto sull'Italia: dove potrebbe piovere? - Lunedì e martedì variabilità con qualche schiarita, poche le piogge previste -Forte depressione sull'Europa occidentale la prossima settimana: quali risvolti per l'Italia?

Prima pagina - 21 Ottobre 2005, ore 08.10

LIVE: si fa la conta dei danni in tutto il Lazio dopo i forti temporali della giornata di ieri. Allagamenti a Roma, Frosinone. Temporali intensi anche su tutta la provincia di Latina. I fenomeni, a seguire, si sono spinti verso l'Abruzzo, interessando segnatamente la zona dell'Aquila. Piogge intense anche in Molise e in Campania. Al nord e sulla Toscana la situazione invece è migliorata stante l'allontanamento del fronte verso est. Al momento un nuovo temporale sta interessando l'Isola di Ponza, piove per ora debolmente su Roma e su diverse zone del Lazio. Al nord non vengono segnalate piogge degne di nota, tranne isolate pioviggini sul nord-est. Da segnalara anche i banchi di nebbia che gravano su alcune zone della Toscana. SITUAZIONE: l'Italia continua ad essere sede di confluenza tra due diverse masse d'aria, la prima più fresca atlantica e la seconda più calda, di provenienza africana. Il contrasto avviene ancora in prossimità del Tirreno centrale, dove si generano nuclei temporaleschi molto intensi, che fortunatamente ( per ora) mantengono la parte più attiva in mare. Il resto d'Europa è invece alle prese con correnti sud-occidentali guidate da una complessa e ampia saccatura che abbraccia gran parte del Continente. EVOLUZIONE: i temporali attualmente presenti sul Tirreno centrale tenderanno a risalire verso nord est in seno alle correnti dominanti in quota. Di conseguenza un nuovo peggioramento anche intenso è atteso nelle prossime ore sul Lazio e sulla Campania. La situazione migliorerà in questi settori nella giornata di domani. Per il resto, la nostra Penisola rimarrà sotto il "tiro" delle correnti da sud ovest fino a domenica, con nubi e qualche pioggia soprattutto al centro-nord. E dopo? L'alta pressione rimonterà sull'Europa centrale e sull'Italia, ma a giudicare dalle ultime analisi il suo dominio non sembra essere duraturo. Ne riparleremo. PREVISIONI PER LA GIORNATA ODIERNA, VENERDI' 21 OTTOBRE Al nord nubi irregolari ovunque. Possibili schiarite soprattutto sul settore centrale ligure e sulle zone pianeggianti nel corso della giornata. Qualche pioviggine potrebbe interessare lo Spezzino e il Friuli, per il resto il tempo rimarrà asciutto. Temperature in aumento. Venti moderati da nord sulla Liguria, in attenuazione. Deboli variabili altrove. Mari in genere poco mossi. Al centro molta nuvolosità ovunque. Possibilità di temporali anche forti su Lazio, bassa Toscana e Sardegna orientale. Fenomeni intensi possibili anche sull'Abruzzo nel pomeriggio. Fenomeni meno frequenti solo sull'alta Toscana. Nel pomeriggio tendenza a miglioramento sulla Sardegna, con schiarite. Temperature stazionarie. Venti deboli da ovest sulla Sardegna, moderati da sud est sui settori peninsulari. Raffiche di vento nelle situazioni temporalesche. Mari mossi. Al sud nubi irregolari ovunque. Possibili temporali anche forti sul nord della Campania. Sul resto del meridione piogge moderate ad eccezione della Calabria, nord Sicilia e Gargano dove il tempo rimarrà probabilmente asciutto. Temperature stazionarie. Venti moderati da sud, con locali rinforzi. Mari mossi o molto mossi. TENDENZA PER SABATO 22 OTTOBRE Migliora decisamente al centro e al sud, con ampie schiarite. Nubi in aumento al nord, con qualche pioggia possibile sulla Liguria e sull'alta Toscana. Venti sostenuti da sud sullo Ionio e nel pomeriggio anche sul Tirreno. Temperature in ulteriore aumento ovunque.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum