Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora neve oggi in Emilia-Romagna, ma ormai tutta l'attenzione è rivolta al forte peggioramento tra giovedì sera e venerdì

Giovedì formazione ed approfondimento di una depressione in area mediterranea con maltempo soprattutto al nord e sul Tirreno, nevicate abbondanti su Alpi e nord-ovest, in parte vanificate da temperature di partenza un po' troppo elevate e dal soffio impetuoso dello Scirocco. Week-end instabile e più freddo ovunque con rovesci di neve a bassa quota in Appennino.

Prima pagina - 5 Gennaio 2010, ore 07.55

SITUAZIONE: un nuovo sistema frontale, sospinto da correnti umide e piuttosto miti ha raggiunto le regioni centrali, dove sta provocando le prime precipitazioni. In giornata il suo influsso si estenderà anche all'Emilia-Romagna e a parte del Triveneto. Solo nubi invece sul resto del nord, anche schiarite sul meridione. EVOLUZIONE: mercoledì aria temporaneamente più fredda affluirà da ovest ma non riuscirà a ricreare le condizioni favorevoli a nevicate diffuse su tutta la Valpadana, in coincidenza dell'arrivo della depressione di giovedì, quando l'aria fredda in discesa sulla Francia scaverà un minimo di pressione notevole in movimento dal nord Africa verso l'alto Tireno. MALTEMPO tra GIOVEDI e VENERDI: previste nevicate inizialmente diffuse su Alpi ed Appennino ligure ed emiliano, con neve in pianura su Piemonte, ovest Lombardia, Emilia, piogge sulle Venezie e la Romagna. Temporali sulle regioni tirreniche e la Sardegna, oltre ad un sensibile rinforzo dei venti ovunque. Lo Scirocco venerdì innalzerà inesorabilmente la quota neve al nord, consentendo ancora fiocchi in pianura solo sull'estremo ovest del Piemonte. ARRIVO dell'ARIA FREDDA: nel fine settimana si inserirà l'aria fredda, in arrivo in modo inusuale da ovest. Si avrà un graduale miglioramento al nord, ma anche diverse occasioni per assistere a rovesci di neve su tutto l'Appennino centro-meridionale, sui monti sardi e siculi, e localmente anche su alcuni settori pianeggianti. Ancora prematuro scendere nei dettagli. IN COMPAGNIA del FREDDO: il freddo che ci raggiungerà sabato resterà con noi per diversi giorni. Oltretutto da martedì 12 sembra possibile un nuovo peggioramento, con neve possibile su molte regioni. Da confermare.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum