Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora neve in pianura in mattinata su Piemonte e ovest Lombardia

Nevicate importanti lungo le Alpi e il nord Appennino ma limite in rialzo con il passare delle ore. Anche stamattina Palermo stupisce con i suoi 23°C. Week-end compromesso, ma la prossima settimana potrebbe andare anche peggio. Nuova occasione per nevicate a quote basse da martedì, specie al nord.

Prima pagina - 21 Febbraio 2004, ore 06.46

LIVE: nevica su gran parte del Piemonte, della Valle d'Aosta e su tutto il settore occidentale della Lombardia, seppur localmente misto a pioggia. E' la zona dove maggiormente tiene la sacca d'aria fredda rimasta incastrata nel catino padano. Neve è comunque segnalata anche in Trentino, l'Appennino ligure sino alle porte di Genova e Savona ma anche su quello emiliano. Neve anche nel Piacentino. Spiccano invece i valori molto miti dell'Italia centro-meridionale, in particolare quelli di Palermo che, sommando una combinazione di Scirocco ed effetto Foehn, ha raggiunto i 23°C; interessante notare che sulla parte orientale dell'isola, Catania raggiunge solo i 10°C e con il vento da ESE è in atto della pioviggine. SITUAZIONE: il sistema frontale che ha raggiunto la Penisola insisterà sino alla serata; una seconda debole perturbazione interesserà l'Italia nella giornata di domenica. L'inserimento di correnti fredde dal nord Europa, legate al Vortice Polare, favorirà per lunedì la formazione di una depressione sul Golfo ligure che manterrà condizioni perturbate anche per l'inizio della prossima settimana, dapprima al nord, poi anche al centro-sud. Martedì mattina ancora possibili nevicate sino in pianura al nord in trasferimento alle colline del centro. EVOLUZIONE: approfittando dell'allungamento dell'anticiclone delle Azzorre in direzione del Regno Unito e dell'Islanda, il Vortice Polare invierà nuovi impulsi perturbati e freddi in direzione dell'Europa centro-occidentale. Sarà importante stabilire la traiettoria dell'aria fredda: se dovesse colpire troppo ad ovest sull'Italia si avrebbe una risposta di aria mite dal nord Africa, in caso invece di saccatura più stretta e ravvicinata saranno neve e freddo a diventare nuovamente protagonisti. Sino a lunedì sarà difficile stabilire l'esatta distensione delle saccature. PREVISIONI PER OGGI: al nord coperto con precipitazioni diffuse; neve sino in pianura sul Piemonte, l'ovest della Lombardia e i fondovalle alpini, a quote basse sulla Liguria con fiocchi a sfiorare il litorale in mattinata, neve sino in collina sull'Emilia, in pianura nel Piacentino. Nel corso della giornata rialzo del limite delle nevicate sino a 1000m, nelle Alpi e sul Piemonte ancora neve a quote più basse. Temperatura in aumento, venti deboli da nord-est sulle pianure, forti da nord sulla Liguria, da sud nelle Alpi. Al centro copertura stratiforme con piogge sparse, dapprima più probabili sulle Marche e l'ovest Sardegna, in seguito possibili ovunque. Quota neve oltre i 2000m. Temperatura sempre su valori molto miti. Al sud nuvolosità irregolare con alcune schiarite, a tratti qualche pioggia possibile sulla Campania e pioviggini sull'est della Sicilia e sulla Calabria jonica a causa dell'accumulo di umidità indotto dai venti di Scirocco. Giornata molto mite. DOMANI: su tutte le regioni cielo nuvoloso con piogge sparse ma anche con possibili pause nelle precipitazioni con qualche occhiata di sole, in particolare al centro-sud e sulle isole. Quota neve sulle Alpi in rialzo sino a 1700-1800m. Temperature in aumento al nord, in lieve calo al centro-sud, specie in serata. LUNEDI: perturbato al nord e al centro con piogge, nuvolosità irregolare al meridione ma senza piogge. In serata abbassamento del limite delle nevicate sino a quote collinari sul settentrione a partire dal Piemonte. Temperature in diminuzione, più sensibile sulle Alpi e in serata.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum