Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora maltempo tra Sicilia e Calabria, intanto arriva un'altra perturbazione

Un ultimo fronte freddo scavalcherà le Alpi nella notte su sabato, convergendo in una depressione in movimento dalla Corsica verso il basso Tirreno. Nuove prospettive di maltempo durante il week-end per il sud ed il medio Adriatico. Miglioramenti da lunedì con rialzo delle temperature.

Prima pagina - 16 Ottobre 2009, ore 08.02

SITUAZIONE: l'estremo sud del Paese è ancora interessato da una circolazione depressionaria che penalizza segnatamente la Sicilia, le isole minori e la Calabria meridionale. A rinvigorire il maltempo ci penserà l'inserimento di un ultimo fronte freddo, pronto a scavalcare le Alpi nella notte su sabato, e a convergere in un minimo depressionario in movimento dalla Corsica al basso Tirreno. EVOLUZIONE: lunedì il minimo depressionario si allontanerà verso levante colmandosi lentamente. Nel contempo una profonda depressione si avvicinerà da ovest, ma l'opposizione dell'alta pressione ancora presente tra Scandinavia ed est europeo, potrebbe impedire la penetrazione dei suoi corpi nuvolosi nell'area mediterranea. Rispetto a ieri vi è dunque stato un parziale ripensamento dei modelli, o perlomeno un "assestamento tecnico". Tornano in discussione insomma le piogge autunnali previste, ma non il rialzo termico, che risulterà evidente già a partire da martedì 20. OGGI: maltempo sulla Sicilia e la Calabria meridionale, con molte nubi e rovesci anche temporaleschi, alternati a momenti asciutti e a poche occhiate di sole. I fenomeni potrebbero risultare di forte intensità sul sud e e sull'est della Sicilia nel corso del pomeriggio-sera. Tempo incerto sul medio Adriatico e sulla Sardegna con isolati rovesci, abbastanza soleggiato altrove. In serata tendenza ad aumento della nuvolosità al nord e sui settori alpini di confine qualche nevicata portata da nord sin verso i 1000-1200m. Temperature in lieve aumento nei valori massimi diurni. DOMANI: al nord al mattino presto ultime nevicate sui settori alpini confinali, per il resto schiarite assolate ed un po' di vento da nord, in giornata arrivo della Bora sul Triveneto e annuvolamenti in rientro sulla Romagna, ma con fenomeni sporadici ed isolati. Al centro passaggi nuvolosi irregolari su tutti i settori, possibili rovesci in Sardegna, migliora con il passare delle ore su Toscana e Lazio e peggiora sul medio Adriatico, con rovesci e neve oltre i 1200m. Al sud tempo ancora incerto, con già qualche rovescio sul basso Tirreno. Con il passare delle ore generale peggioramento con nubi in aumento e rovesci o temporali anche forti su Sicilia, Calabria, Eolie, moderati sparsi in Campania, deboli ed isolati sul resto del sud. Venti forti da NE al centro, moderati tra SW e SE sullo Jonio. Temperature in temporaneo aumento sulle pianure del nord, in calo nelle aree interessate da fenomeni al centro-sud.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.13: A22 Autostrada Del Brennero

coda incidente

Code per 2 km causa incidente nel tratto compreso tra Bressanone (Km. 38) e Vipiteno (Km. 15,9)..…

h 12.07: SS18 Tirrena Inferiore

incidente

Incidente con persone a 37,627 km prima di Incrocio Staz. Di Francavilla - SS19 Diramazione Delle C..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum