Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora INSTABILITA' sull'Italia con rovesci soprattutto su medio Adriatico e meridione

Al nord ampie schiarite, sul resto del centro incerto con qualche rovescio pomeridiano. Neve in Appennino oltre i 700-1000m. Nel fine settimana però sarà nuovamente coinvolto il settentrione con deboli piogge e nevicate sparse sulle Alpi, specie centro-orientali, oltre i 900-1000m.

Prima pagina - 22 Marzo 2007, ore 07.43

SITUAZIONE: sull'Italia centro-meridionale persiste una circolazione depressionaria al suolo con minimo relativo di 1000hPa, in quota tutto il bacino del Mediterraneo e parte dell'Europa centrale sono ancora interessati da un vasto vortice freddo in fase di lento e parziale colmamento. Nel frattempo l'anticiclone scandinavo spinge leggermente verso sud ma non riuscirà ad essere determinante per il tempo alle nostre latitudini. EVOLUZIONE: nel fine settimana vivremo una retrogressione della depressione che, dai Balcani, si riporterà sul nostro Paese, provocando ancora precipitazioni sparse. Le temperature saliranno solo leggermente da qui a domenica, anzi nei valori massimi risulteranno in calo nel week-end al settetrione. PROSSIMA SETTIMANA: la ferita rimarrà probabilmente aperta ed insisterà ancora dell'instabilità estesa a gran parte del Paese prima dell'inserimento di un fronte atlantico possibile intorno alla fine del mese, dunque con altre piogge in arrivo. PASQUA: le prime proiezioni danno come probabile l'arrivo di una nuova massa d'aria fredda di origine artica dalla Groenlandia diretta verso Europa centrale e balcanica ma con possibilità di sfiorare anche le nostre regioni adriatiche. Seguite gli aggiornamenti. OGGI: ancora tempo molto instabile al sud, sul basso Lazio e sul medio Adriatico con possibili rovesci anche temporaleschi, nevosi oltre i 700m sull'Appennino centrale e oltre i 1000m su quello meridionle. Sul resto del centro nuvolosità irregolare ma in gran parte asciutto. Al nord tempo buono ma con tendenza ad aumento della nuvolosità lungo le Alpi più settentrionali, dove in serata sarà possibile qualche debole nevicata. Freddo al mattino, lieve rialzo delle temperature diurne. DOMANI: situazione stazionaria ma con lieve attenuazione dei fenomeni al sud e aumento della nuvolosità in serata sul Triveneto. Ulteriore lieve rialzo termico. SABATO: nuovo peggioramento soprattutto su Triveneto, Romagna, est Lombardia e gran parte del centro-sud, esclusa l'alta Toscana con piogge sparse, neve sulle Alpi orientali oltre i 900-1000m. Sul resto del Paese nuvolosità irregolare con debole peggioramento su Lombardia, Piemonte ed Emilia con il passare delle ore e con locali precipitazioni in serata con neve oltre gli 800-900m. Ancora asciutto su costa ligure e Valle d'Aosta. Temperature in calo nei valori massimi, specie al nord. Minime in aumento.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.27: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente a A. di servizio Montefeltro (Km. 133,6) in direzione Ancona dalle 00:22 del 21 set 20..…

h 00.21: SS120 Dell'etna E Delle Madonie

problema sdrucciolevole

Fondo stradale scivoloso nel tratto compreso tra 296 m dopo Incrocio Linguaglossa (Km. 203,5) e 3,6..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum