Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora instabilità qua e là su monti e zone interne; domenica serio peggioramento su mezza Italia

Instabilità sempre protagonista ma gradualmente più relegata alle montagne, domenica netto peggioramento tra nord e centro ad iniziare da ovest, con ripercussioni anche all'inizio della prossima settimana, associato ad una marcata flessione delle temperature.

Prima pagina - 10 Maggio 2018, ore 07.39

SITUAZIONE: la fase instabile prosegue sul nostro Paese ma i fenomeni tenderanno gradualmente a localizzarsi sulle zone interne e montuose sino a venerdì. In pianura e sulle coste prevarranno gli spazi soleggiati.

EVOLUZIONE: sabato il tempo risulterà buono ma l'avvicinamento di una saccatura atlantica porterà ad una accentuazione dell'attività temporalesca prefrontale a ridosso dei rilievi del nord nel pomeriggio.

DOMENICA: l'ingresso di una saccatura di origine atlantica in quota, la formazione di una depressione al suolo, il passaggio di un attivo fronte freddo tra nord e centro, sarà responsabile di un netto peggioramento con temporali diffusi e calo delle temperature.

NEVE: su ovest Alpi potrebbe tornare ad imbiancare le quote superiori ai 1600-1700m nel corso del pomeriggio di domenica.

TEMPERATURE: il calo tra domenica pomeriggio e lunedì sarà marcato su tutto il Paese e per qualche ora si avrà l'impressione di essere tornati in autunno, anche se in fondo non ci discosteremo troppo dalla media del periodo.

PROSSIMA SETTIMANA: la saccatura insisterà sull'Italia almeno sino a mercoledì 16 rinnovando condizioni di marcata instabilità, specie al centro, al sud e sul nord-est, in un contesto termico dapprima fresco, poi mite. Dopo un miglioramento atteso per giovedì 17 e venerdì 18, la media degli scenari del modello americano fa intuire la possibilità di un nuovo peggioramento per il fine settimana 19-20 maggio. Seguite gli aggiornamenti!

OGGI: ovunque mattinata con nubi sparse e prevalenza di sole, nel pomeriggio nubi cumuliformi in sviluppo su tutti i rilievi e le zone interne con temporali sparsi, più probabili su Alpi, Prealpi e tutta la dorsale appenninica. Temperature in calo nei valori minimi, massime quasi stazionarie. 

DOMANI: più sole ovunque, temporali pomeridiani locali solo in montagna e temperature massime in aumento.  


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.40: A14 Pescara-Bari

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Ortona (Km. 404,6) e Lanciano (Km. 413,8) in direzione Bari..…

h 10.40: A1 Roma-Napoli

coda

Code per 1 km causa traffico congestionato nel tratto compreso tra Caserta Nord (Km. 733,7) e Alla..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum