Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora il temporale dietro l'angolo sui rilievi nel pomeriggio ma con sconfinamenti importanti sulle pianure

Caldo afoso soprattutto nel catino padano, forte soleggiamento sulle isole maggiori. Nei prossimi giorni attività temporalesca in attenuazione in attesa di capire cosa avverrà la prossima settimana.

Prima pagina - 1 Luglio 2009, ore 07.33

SITUAZIONE: l'alta pressione prova ancora ad inserirsi nell'area mediterranea ma in quota persiste una debole ma efficace circolazione di aria fresca ed instabile che, soprattutto in virtù di un ristagno di aria caldo-umida nei bassi strati, è foriera di numerosi episodi temporaleschi, segnatamente a ridosso dei rilievi. DA NOTARE: la debole corrente da nord presente spinge i temporali dalle Alpi alla fascia padana, così come dall'Appennino verso le coste. Nel tardo pomeriggio e nella prima parte della serata previsti oggi ad esempio dal modello temporali di un certo rilievo in discesa dalle montagne su Milanese, Pavese ed Alessandrino. EVOLUZIONE: da giovedì a sabato è prevista una lieve ulteriore rimonta del campo anticiclonico e la tendenza temporalesca, pur persistendo sui rilievi, difficilmente si presenterà ancora sulle zone pianeggianti. Le temperature aumenteranno di qualche grado un po' su tutto il Paese ma sarà sempre il settentrione a soffrire il caldo, specie le aree urbane. PROSSIMA SETTIMANA: appare leggermente ridimensionata stamane la prevista fase instabile annunciata da lunedì 6. E' il classico gioco dei modelli che, dopo aver gettato il sasso nascondono la mano. Sono quegli "atteggiamenti atmosferici" che fanno sospirare il meteorologo. Comunque sia resta confermato un interessamento temporalesco importante almeno per il nord. Seguite gli aggiornamenti. OGGI: mattinata tranquilla salvo qualche annuvolamento modesto, segnatamente sui rilievi. Dal pomeriggio aumento rapido dell'attività cumuliforme su tutti i rilievi peninsulari e, in modo più blando sulle isole maggiori, con alcuni spunti temporaleschi sparsi che potranno dirigersi anche verso le pianure verso sera. Spicca la possibilità, secondo il nostro modello WRF, rivelatosi ultimamente molto attendibile, che un temporale più vistoso degli altri interessi la Valpadana centro-occidentale, come segnalato sopra e in figura. Temperature in lieve aumento nei valori massimi un po' su tutto il Paese. Venti deboli settentrionali in quota, richiamo da ESE nei bassi strati, raffiche nei temporali.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum