Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora brutte notizie per la neve sui versanti alpini italiani, mercoledì Italia sfiorata da un'ondata di freddo

Oggi annuvolamenti al nord e sulle regioni tirreniche con locali piogge su Toscana, Umbria e Lazio e qualche fiocco di neve oltre gli 800m, velature in estensione a tutto il Paese. Martedì deboli piogge al centro-sud, al nord soleggiato con debole Favonio. Mercoledì temperature in calo sull'Adriatico, forte vento sulla Puglia, altrove l'alta pressione farà buona guardia. Da giovedì a sabato nulla di rilevante da segnalare.

Prima pagina - 22 Novembre 2004, ore 07.21

SITUAZIONE: un sistema frontale raggiunge l'arco alpino da nord-ovest. La disposizione delle correnti non consentirà alla perturbazione di risultare attiva sul settentrione, se si eccettua qualche debole piovasco in Liguria. Essa riuscirà invece a determinare un peggioramento appena più importante al centro-sud, dove sarà responsabile, tra oggi e domani, di alcune deboli piogge, dapprima sulle regioni tirreniche, poi anche sulle rimanenti zone. DA NOTARE: a disturbare la penetrazione dei fronti è sempre la disposizione dell'alta pressione subtropicale. Se dovesse persistere questa configurazione ancora a lungo i versanti alpini italiani e il nord Appennino sono destinati a NON assistere a nevicate importanti. Appare invece leggermente più favorito (ma non troppo) il comparto appenninico centro-meridionale. EVOLUZIONE: al seguito del sistema frontale in transito sulla Penisola, si inserirà una corrente da nord che piloterà una massa d'aria fredda sui Balcani e, marginalmente, anche sulle nostre regioni adriatiche, in particolare sulla Puglia. Su queste zone è atteso dunque per MERCOLEDI un consistente calo delle temperature. GIOVEDI un cuneo anticiclonico si estenderà temporaneamente su tutto il Paese. WEEK-END: un nuovo debole sistema frontale interesserà l'Italia tra venerdì e domenica. Avremo dunque una nuvolosità irregolare in transito da nord a sud. Nella notte su sabato sull'alto Adige è attesa qualche spruzzata di neve, sempre per sabato al centro-sud ci aspettiamo un po' di pioggia. PREVISIONI PER OGGI: Lunedì, 22 novembre 2004 NORD: Su tutte le regioni cielo spesso nuvoloso; sporadiche nevicate sui VERSANTI ESTERI delle Alpi e brevi piogge su Genovesato, Spezzino e colline Pavesi. In serata schiarite anche ampie. Temperature in forte aumento nei valori minimi, stazionarie o in leggera diminuzione le massime. Venti moderati nordoccidentali in quota, meridionali sulla Liguria, deboli altrove. Mosso il Mar Ligure, poco mosso l'alto Adriatico. CENTRO: Nubi in aumento su tutti i settori con deboli nel corso della giornata e in serata su Toscana, Umbria e Lazio. Qualche schiarita sulla Sardegna. Brevi nevicate possibili sull'Appennino toscano-umbro e laziale oltre gli 800-900m. Temperature in lieve aumento, specie nella seconda parte della giornata. Venti in rotazione dai quadranti meridionali con qualche rinforzo lungo le coste tirreniche e sull'Appennino. Mari da poco mossi a mossi. SUD: Al mattino residui annuvolamenti su Salento e Sicilia senza precipitazioni. Per il resto soleggiato ma con nubi in aumento nel corso del pomeriggio, a partire da Campania e Molise. In nottata qualche pioggia su Casertano, Agrigentino e Ragusano. Temperature in aumento dal pomeriggio. Venti settentrionali in attenuazione, tendenti a disporsi da sud e a rinforzare. Mari mossi, a tratti molto mosso il basso Adriatico e lo Ionio ma con moto ondoso in attenuazione. Martedì, 23 novembre 2004 NORD: modesti e veloci passaggi nuvolosi, in un contesto prevalentemente soleggiato e limpido. Nubi più compatte sui crinali alpini con nevicate deboli o moderate sui VERSANTI ESTERI. Temperature in lieve aumento nei valori massimi. Venti tesi da nordovest sulle Alpi, deboli occidentali in Valpadana con lieve effetto favonico. Mari poco mossi. CENTRO: Al mattino cielo nuvoloso con residue piogge su Versilia, Valdarno, basso Lazio e Abruzzo. Rapido miglioramento nel corso della giornata con schiarite sempre più ampie. Solamente sui rilievi appenninici insisterà qualche banco nuvoloso basso fino a tarda sera. Temperature in leggero aumento. Moderato Maestrale sulla Sardegna, venti deboli altrove. Mosso il Tirreno, poco mosso il medio Adriatico. SUD: Cielo a tratti nuvoloso su tutti i settori con deboli piogge su Campania e Molise e rapido miglioramento in serata. Schiarite momentanee su nord Sicilia e Calabria ma con nubi e qualche rovescio in arrivo sulle coste tirreniche durante le ore notturne. Temperature in leggero ed ulteriore incremento. Venti meridionali in attenuazione e tendenti a disporsi da ovest. Mari generalmente mossi.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum