Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Analisi maltempo LIVE: dove si accaniranno questa sera i fenomeni al nord e perchè?

Massima vorticità sul Piemonte centrale.

Prima pagina - 15 Ottobre 2015, ore 11.35

L'analisi al suolo tradisce perché vede la maggiore vorticità concentrarsi tra est Piemonte ed ovest Lombardia, come è ben evidente dalla mappa qui a fianco. Si nota infatti il richiamo sciroccale sulla Lombardia e la discesa di aria molto fresca da nord sul Piemonte, una sorta di Tramontana scura termica che dilagherà sulle pianure abbassando le temperature.

Sarà però così solo al suolo, perché in quota per la serata la situazione vedrà un vortice stazionario sul Piemonte con la massima instabilità tra Vercellese, Novarese, Biellese, Eporediese e Torinese orientale.

Ed è proprio su queste zone infatti che puntualmente l'analisi del modello ad area limitata prevede le precipitazioni più abbondanti, anche superiori ai 30-40mm.

Il vortice rimarrà stazionario per alcune ore sul Piemonte, diciamo sino alla mezzanotte, poi si muoverà attenuato verso la Lombardia ma senza proporre i contrasti delle ore precedenti. 

Lo zero termico durante la fase precipitativa che vedrà impegnato il Piemonte calerà sin verso i 1600m secondo le indicazioni del modello che fa capo al modello inglese e la quota neve in caso di forti fenomeni potrebbe scendere sin sotto i 1000-1100m, anche se l'attecchimento risulterà più importante oltre i 1200m.

Tra la notte e la mattinata di venerdì l'aria fresca in sfondamento da ovest andrà a produrre maltempo tra centro-est Lombardia e Triveneto, riproponendo nevicate anche importanti sul settore alpino oltre i 1300-1500m.

Da notare una certa divergenza tra i lam che fanno capo al modello europeo e quelli che seguono il modello americano. Entrambi vedono il maltempo dapprima localizzato sul Piemonte, ma l'americano, quando lo prevede muoversi verso levante, segnala che durante la notte fenomeni importanti potranno intervenire anche tra Milanese, Brianza, Comasco, Lecchese e Bergamasca. 

Guarda e raffronta tutte le mappe e poi tieni d'occhio radar e satellite se abiti nelle zone citate.

Satellitifulmini/temporali in attoradar e webcam
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.25: A14 Pescara-Bari

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Val Di Sangro (Km. 422) e Vasto Sud (Km. 454,6) in entram..…

h 21.24: A32 Torino-Bardonecchia

catene snow

Neve nel tratto compreso tra Barriera Di Salbertrand (Km. 57,5) e Svincolo Bardonecchia (Km. 72,2)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum