Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ALTA PRESSIONE: tra nebbie e qualche disturbo nuvoloso

L'alta pressione dominerà la scena italiana per tutta la settimana. Avremo comunque qualche smagliatura che sarà artefice di addensamenti nuvolosi e qualche locale pioggia.

Prima pagina - 7 Gennaio 2020, ore 07.53

Dopo la parentesi più fredda che ha contraddistinto il periodo dell'Epifania, l'alta pressione torna a distendersi sull'Italia con un modus operandi più consono alla stagione estiva, piuttosto che invernale.

Al suolo agiscono pesanti inversioni termiche che, specie sulle pianure del nord, intrappolano il freddo, l'umidità e le sostanze inquinanti nei bassi strati; lo testimoniano le nebbie che questa mattina gravano su molte aree pianeggianti dell'Italia settentrionale.

Dicevamo dell'alta pressione: eccola, attraverso l'analisi sinottica riferita a questa mattina alle 7:

Partendo da destra, si nota l'afflusso di aria fredda che ormai interessa solo la Penisola Ellenica anche se qualche refolo è ancora presente sul nostro meridione.

L'alta pressione si frappone tra la suddetta azione fredda e il flusso atlantico mite che scorre con le sue perturbazioni a nord del 50° parallelo.

A livello locale si evidenziano comunque alcuni disturbi nel tessuto stabilizzante anticiclonico, perfettamente colti dall'immagine satellitare di questa mattina alle 7:

Aria umida proveniente dall'Atlantico sta determinando annuvolamenti tra il nord-ovest e la Corsica, in viaggio verso la Sardegna nelle prossime ore. Questo disturbo potrebbe arrecare qualche pioggia sull'Isola nelle prossime 36-48 ore.

Sull'estrema destra dell'immagine si nota infine la nuvolosità indotta dall'avvezione fredda sopra citata, in via di ulteriore allontanamento verso levante; per il resto il cielo è sereno.

Andiamo infine a vedere la sommatoria delle precipitazioni attese in Italia nelle prossime 24 ore, ovvero fino alle ore 7 di domattina (mercoledi 8 gennaio):

Ecco il disturbo accennato poco sopra che darà origine ad alcuni piovaschi sparsi sulla Sardegna, specie tra la sera, la notte e la prima mattinata di domani, mercoledi 8 gennaio. Su tutte le altre regioni il tempo sarà asciutto, con nebbie sulle pianure del nord e qualche addensamento sparso sul Tirreno, senza fenomeni.

Le temperature saranno in aumento al centro e al meridione; resteranno basse laddove la coltre nebbiosa non riuscirà a dissolversi, ovvero su alcune aree della Pianura Padana.

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua città, continuamente aggiornate:
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI
>>> altre località

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum