Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Alta pressione rattoppata mantiene in piedi l'estate

Tiene l'alta pressione e garantisce tempo buono, eccetto Alpi centro-orientali e Nordest; da giovedì si cambia gestione.

Prima pagina - 4 Agosto 2008, ore 06.55

LIVE: Non è forte, non è potente, non ha i millibar delle alte pressioni che si rispettano; ma per ora riesce ad onorare il mandato del bel tempo sul centro-sud e molte zone del nord. Attualmente solo qualche nube sta interessando l'arco alpino, dalla Val d'Aosta all'Alto Adige, ma non si segnalano fenomeni di rilievo. Altrove è sorto e splende un sole pieno, talvolta velato da un pò di foschia e qualche banco di nubi medio-basse. Caldo fin dal mattino su molte località marittime con ben 27°C a Messina e Crotone; ma 23°C si registrano anche a Bologna, Verona, Milano e Treviso, con gran sofferenza da elevato tasso di umidità. Relativamente più fresche Firenze 20°C e Roma 19°C; ma sugli oltre 2100m del Monte Cimone ci sono ben 13°C, segno che anche oggi il caldo dirà la sua. SITUAZIONE: Come detto anticiclone non irresistibile, con massimi piuttosto modesti e intorno ai 1020 mb, ma nemmeno dappertutto. Purtroppo la stagnazione dell'aria da molti giorni, ha favorito un suo arricchimento relativo in vapore acqueo e umidità, specie negli strati più vicini al suolo. Talvolta impulsi in quota più freschi, come quello che attraverserà il nord-est nelle prossime ore, sono capaci di generare, specie a ridosso dei monti, locali temporali; ma ancora per qualche giorno la situazione non si sbloccherà in modo definitivo. EVOLUZIONE: Da giovedì-veneredì sembra sempre più probabile un radicale cambiamento, con la definitiva disfatta della vecchia e decrepita alta pressione. Sarà un affondo deciso del ritrovato atlantico, per la verità un pò indolente in questo periodo; indaffarato com'è a distribuire pioggia e fresco sul centro-nord Europa, pare non accorgersi di questo stanco anticiclone che ci domina. Dunque in prospettiva, circa in prossimità del week-end, una profonda saccatura, di quelle che non si vedono da settimane, attraverserà quasi tutta la penisola, apportando vento, piogge e un sensibile callo termico, specie al centro-nord. Prima però ci toccherà provare sulla nostra pelle il "canto del cigno" anticiclonico, che tra mercoledì e venerdì potrebbe far levitare le temperature ancora di qualche grado al centro-sud. OGGI: Bello e soleggiato al centro-sud e gran parte del nord, salvo addensamenti pomeridiani lungo le Alpi e qualche isolato spunto temporalesco su quelle orinetali, tra Alto Adige, Cadore e Carnia. Non si escludono parziali interessamenti delle adiacenti zone pedemontane. Qualche grado in meno di temperatura al centro-nord. DOMANI: Persistono condizioni di bel tempo al centro-sud e Liguria; nubi pomeridiane al nord, più consistenti sui rilievi, con possibilità di isolati rovesci e temporali. Fenomenni più probabili e frequenti al nord-est, con giornata piuttosto grigia in montagna e locali temporali anche sulle pianure.

Autore : Giuseppe Tito

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum