Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Alta pressione e caldo ma i temporali NON si arrendono

La massa d'aria calda presente sul Paese non è del tutto stabile e subisce qualche infiltrazione di aria fresca in quota favorevole allo sviluppo di temporali.

Prima pagina - 2 Agosto 2018, ore 07.50

SITUAZIONE: la massa d'aria particolarmente calda che fa capo al vasto anticiclone che ricopre la regione mediterranea non è immune da "bug". Infatti sono sufficienti lievi infiltrazioni di aria fresca in quota per generare situazioni temporalesche. 
Al momento una cella temporalesca agisce a cavallo tra Lombardia e Veneto, altre si svilupperanno nel corso della giornata soprattutto lungo tutta la dorsale appenninica.

EVOLUZIONE: venerdì le correnti vireranno da nord-est e si andrà rinnovando la tendenza temporalesca, che andrà però gradualmente localizzandosi al meridione entro la serata e soprattutto nella giornata di sabato, quando verrà coinvolta anche la Sardegna. Nel contempo invece la situazione tenderà a stabilizzarsi al nord, su Toscana, Umbria e Marche. 

TEMPERATURE: resteranno ancora elevate ma nel complesso entro il fine settimana accuseranno una lieve diminuzione, rimanendo comunque leggermente al di sopra delle medie del periodo.

PROSSIMA SETTIMANA: un'importante saccatura si farà strada dal Regno Unito verso la Francia, avvicinandosi con il passare dei giorni anche all'arco alpino, sul resto del Paese domineranno ancora sole e caldo. 

IL NODO: sarà rappresentato dal fine settimana 11-12 agosto, quando il modello americano, nella media degli scenari, insiste nel prevedere un cambiamento del tempo anche sul nostro Paese, con sfondamento della saccatura francese a partire dal settentrione, accompagnato da temporali e aria più fresca, in graduale sfondamento nei giorni successivi anche sulle regioni centrali. Resta da capire se davvero tale azione avrà successo o se l'anticiclone chiuderà le porte a questa iniziativa.

OGGI: al mattino al nord-ovest bel tempo, sul nord-est temporali tra Veneto, nord-est dell'Emilia, Mantovano, in movimento verso est ma in successiva attenuazione. Al centro e al sud bel tempo. Nel pomeriggio e sino alle prime ore della sera nubi cumuliformi in aumento e possibili brevi temporali lungo la fascia alpina, prealpina, la dorsale appenninica e più sporadicamente sulle zone interne. Fenomeni più probabili sul Friuli Venezia Giulia e la Romagna. Temperature in lieve diminuzione nei valori massimi ma sempre molto elevate.

DOMANI: infiltrazioni di aria fresca da nord-est con nuvolosità irregolare su tutto il territorio, ampie schiarite ma anche addensamenti cumuliformi associati a brevi rovesci o temporali lungo la fascia montana alpina, appenninica e qua e là nelle zone interne, specie nel tardo pomeriggio. Fenomeni meno probabili sulla Sardegna e sulle coste in genere. Temperature senza grandi variazioni, salvo diminuzioni locali dovute ai temporali. 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum