Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Alpi coinvolte da qualche temporale, più a sud va in scena la grande calura

Al nord sino a lunedì attesi temporali sui settori alpini con locali sconfinamenti in Valpadana, specie su Piemonte e Lombardia. Per il resto bel tempo e sempre più caldo, in particolare al sud, dove tra lunedì e martedì si toccheranno punte estreme di 42-43°C. In seguito ancora bel tempo ovunque, ma penetrazione di aria un po' meno calda da nord-est e clima complessivamente accettabile.

Prima pagina - 4 Agosto 2012, ore 07.55

SICCITÁ: sarà difficile possa risolversi ad agosto (forse nemmeno a settembre); infatti, ad eccezione della regione alpina, non sono previste precipitazioni importanti ancora per molti giorni.

CALDO: la grande calura colpirà come previsto soprattutto il meridione, dove tra lunedì e martedì si registreranno punte anche superiori ai 40°C, con punte di 42-43°C sulle zone interne sicule, lucane e pugliesi. Non dovremmo invece essere raggiunti dall'altra bolla di calore, quella attesa tra l'8 e l'11 agosto. Dovrebbe infatti rimanere confinata tra Algeria e Spagna, grazie all'intervento di un po' d'aria fresca da nord-est, che limiterà il rialzo dei valori.

SITUAZIONE: la saccatura che sta coinvolgendo l'ovest del Continente prova a spingere dei fronti temporaleschi verso le Alpi, dove è prevista un'accentuazione dell'attività temporalesca, mentre dovrebbe risultare più marginale l'influenza sulla Valpadana. Più a sud tende a risalire aria ulteriormente calda, specie sulle regioni meridionali.

EVOLUZIONE: un ultimo fronte, atteso per lunedì, passerà a ridosso delle Alpi, altrove invece insisterà una calore molto intensa, feroce al sud, dove sono attesi sino alle prime ore di mercoledì valori anche eccezionali di oltre 40°C.

MEDIO-LUNGO TERMINE: perde consistenza l'ipotesi sia di una nuova bolla calda centrata sull'Italia tra l'8 e l'11, sia di una successiva passata temporalesca da ovest tra il 12 ed il 14 agosto. Invece prende corpo un afflusso di aria fresca da nord-est, in grado di mantenere su valori accettabili le temperature, oltre a favorire qualche precipitazione sull'estremo nord-est, per il resto invece il sole sarà sempre protagonista, almeno sino a Ferragosto.

OGGI: bel tempo ovunque al mattino, salvo addensamenti irregolari sulle Alpi, associati ad isolati rovesci. Qualche addensamento modesto anche lungo il versante tirrenico, senza conseguenze. Con il passare delle ore accentuazione della tendenza temporalesca sulle Alpi, con temporali sparsi pomeridiani o serali, specie sui settori occidentali. Possibile coinvolgimento di parte del Piemonte e del nord Lombardia. Altrove soleggiato e caldo, molto intenso sulle zone interne e nelle città del centro-sud.

DOMANI: stessa situazione. Instabilità sulle Alpi e su tratti limitati della Valpadana, ben a nord del Po e soprattutto sui settori piemontesi e lombardi, per il resto molto sole e caldo, anche intenso al sud, con punte di 39-40°C.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum