Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Alpi baluardo invalicabile

La nuova perturbazione che si è rapidamente addossata all'arco alpino determinerà il tempo essenzialmente al nord delle Alpi ma qualche locale precipitazione si manifesterà anche sui nostri versanti e sulla Liguria. Al centro addensamenti irregolari, medio-bassi sul Tirreno; al sud bel tempo e temperature massime sui 23-25°C

Prima pagina - 21 Marzo 2001, ore 07.21

"Rempart infrachissable": così i francesi definiscono le Alpi; un baluardo invalicabile che deforma i corpi nuvolosi. Solo le nuvole poste oltre i 4000 m riescono a farsi notare anche sul versante italiano. Si tratta ovviamente di cirri e cirrostrati che velano il cielo fino ad occludere completamente la vista del sole nel momento in cui sopraggiungono gli altostrati. Se la circolazione fosse spiccatamente nord-occidentale avremmo ricaduta favonica al nord-ovest, in realtà la corrente piega da ovest e le Alpi fungono solo da filtro: in realtà qualche banco nuvoloso riesce a trovare il pertugio giusto e a filtrare anche sulla Pianura Padana. Un debole Scirocco, richiamato dal fronte, investe invece la Liguria, la Toscana e il Lazio con annuvolamenti sparsi e qualche locale pioviggine su Liguria e Apuane. Anche all'Argentario nubi basse e tempo uggioso. Meno evidenti gli effetti sul versante adriatico con cielo in gran parte poco nuvoloso o solo parzialmente nuvoloso. Tempo anticiclonico al sud con cielo generalmente sereno o poco nuvoloso salvo locali addensamenti sulla Puglia. A Palermo gli effetti delle correnti calde sciroccali hanno già portato la temperatura della città attorno ai 20°C per effetto favonico. EVOLUZIONE La formazione di due minimi depressionari, uno sul Golfo di Biscaglia ed uno sulla Polonia, finirà per influenzare il tempo sulle nostre regioni ma non prima di domenica quando il nord sarà colpito da rovesci e temporali sparsi. Lunedì 26 l'instabilità coinvolgerà anche le regioni centrali, soprattutto quelle del versante adriatico. Moderato calo della temperatura. Da martedì 27 situazione interessante che seguiremo negli articoli odierni. Previsioni fino alle 24 MeteoLive nord la perturbazione determinerà annuvolamenti irregolari temporaneamente compatti con possibilità di qualche breve precipitazione, più probabile sul levante ligure, sulla Valle D'Aosta e in genere lungo l'arco alpino. Nel pomeriggio non si esclude qualche isolato rovescio, possibile su tutti i settori. Temperatura stazionaria. Venti deboli da SSE sulla Liguria, moderati da ovest sulle Alpi, deboli variabili in Pianura Padana. MeteoLive centro Addensamenti sul versante tirrenico con locali pioviggini sull'alta Toscana, nel corso della giornata alternanza di schiarite e annuvolamenti parziali. Sul versante adriatico maggiore spazio per schiarite assolate; ovunque tempo mite. Vento da SSE debole o localmente moderato sul versante tirrenico, meno apprezzabile sull'Adriatico. MeteoLive sud Su tutte le regioni cielo sereno o poco nuvoloso con addensamenti mattutini sulla provincia di Bari. Venti deboli tra Scirocco e Libeccio. Temperature pomeridiane sui 22-25°C, a Palermo foehn sciroccale. Mari: poco mossi, localmente mossi i bacini occidentali.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum