Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Allerta maltempo nel sud della Francia, in Italia è la nebbia il maggior pericolo

Si presenta diffusa stamane la nebbia sulle pianure del nord, fitti banchi anche in Toscana: è il segnale di un lento cambiamento del tempo. Tra stanotte e domenica temporali marittimi intensi attesi sull'ovest della Sicilia. Prossima settimana a tratti perturbata sull'Italia, anche un po' di freddo da giovedì.

Prima pagina - 12 Novembre 2005, ore 07.44

NEBBIA diffusa stamane sulle pianure del nord a causa del cambio della circolazione generale che ha determinato un richiamo di correnti meridionali umide sul versante occidentale del nostro Paese. La nebbia si dissolverà nel momento in cui aumenterà la nuvolosità alle quote più alte, evento previsto per il nord-ovest già nelle prossime ore, sulla pianura veneta e l'Emilia-Romagna il fenomeno potrebbe invece persistere, visto che non si prevede alcun significativo aumento delle nubi. SITUAZIONE GENERALE: una saccatura sta affondando sull'ovest del Continente sospingendo davanti a sè aria umida ed instabile che determinerà forti piogge sul sud della Francia: COSTA AZZURRA, LINGUADOCA, ROSSIGLIONE, qualche pioggia anche in Liguria. Il nostro Paese rimane ancora in parte protetto dall'alta pressione ma tenderà gradualmente ad essere interessato da masse d'aria più instabili che produrranno un peggioramento sulle isole maggiori e sul Tirreno in genere tra stasera e domenica. EVOLUZIONE: lunedì l'aria instabile guadagnerà terreno interessando le regioni centrali e a fine giornata anche il nord con precipitazioni, al sud vi sarà un temporaneo rialzo termico per venti meridionali e non pioverà. Nel frattempo dal nord Europa si farà sentire l'influenza del vortice polare con la discesa di un fronte che mercoledì raggiungerà le Alpi, e giovedì le valicherà portando venti di FOEHN al nord-ovest ma anche freddo e rovesci temporaleschi sul resto del Paese, un po' di neve sull'Appennino e le Alpi centro-orientali. FIOCCHI a quote basse invece al nord delle Alpi. Come avevamo promesso dunque la prossima settimana risulterà movimentata. ALLRTA METEO per forti temporali in giornata su Costa Azzurra, Linguadoca, Rossiglione, marginalmente coinvolta la Liguria. Stanotte e domattina forti temporali su Egadi ed ovest Sicilia. PREVISIONI OGGI: Sulla Liguria nuvoloso con qualche rovescio, a tratti anche forte, sul resto del nord-ovest nubi in aumento con piovaschi dalla sera sul Piemonte e pioviggini su ovest Lombardia. Sul resto del nord nebbia o nebbia alta sulle pianure, ancora abbastanza soleggiato sui rilievi. Al centro nubi in aumento sulla Sardegna con qualche rovescio o temporali, nuvolaglia in accentuazione anche lungo le regioni tirreniche ma senza piogge, altrove soleggiato. Al sud bel tempo ma con tendenza ad annuvolamenti sulla Sicilia, dove in serata si avranno temporali sull'ovest. Temperature in lieve calo al nord, stazionarie altrove. Venti in rinforzo tra Scirocco e levante. DOMANI: instabile con rovesci su Sicilia, Calabria jonica, Tirreno centrale, nuvoloso al nord-ovest con un po' di pioggia possibile, per il resto parzialmente soleggiato e prevalentemente asciutto. LUNEDI: tendenza a a moderato peggioramento al nord e al centro. Al sud asciutto.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum