Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

All'estremo sud ancora tempo instabile, BELLO altrove ma con banchi di nebbia sulle pianure

Un po' più freddo al nord. Giovedì nuova perturbazione in arrivo, con formazione di un minimo depressionario e persistenza delle precipitazioni sino a venerdì sera su quasi tutto il Paese. Al nord neve a quote basse, ma non in pianura. Sabato ancora qualche residuo fenomeno al sud, bello altrove. Domenica l'alta pressione proverà a respingere l'assalto di un nuovo fronte.

Prima pagina - 2 Dicembre 2009, ore 07.49

INVERNO: arrivano conferme circa una possibile netta svolta invernale a partire dal giorno di Santa Lucia, con conseguenze tutte da verificare. Il freddo arriverà da est e potrebbe anche portare con sè la neve. Ne parleremo diffusamente in mattinata su MeteoLive. SITUAZIONE: un canale depressionario è ancora presente sulle estreme regioni meridionali. Esso determina annuvolamenti importanti tra basso Tirreno e regioni joniche, con rischio ancora di qualche residuo acquazzone. Altrove un intervallo soleggiato separa dall'inserimento di nuovo fronte perturbato, che insisterà sulla Penisola dal tardo mattino di giovedì sino alle prime ore di sabato. NEVE: giovedì sino al tardo pomeriggio il limite della neve potrebbe attestarsi al nord intorno ai 700-900m, ma nella notte su venerdì è previsto un certo calo dello zero termico, con limite che potrebbe scendere sino a lambire la pianura piemontese, specie nelle prime ore del mattino di venerdì. Qualche fiocco non è escluso anche lungo la fascia pedemontana lombarda tra varesotto e pavese. Sul resto del nord venerdì limite più alto, compreso tra 500 e 900m, con fiocchi che potrebbero coinvolgere anche l'Appennino toscano. Sul resto dell'Appennino si rimarrà attestati oltre i 1300m. EVOLUZIONE: sembra trovare un freno in una rimonta anticiclonica sempre più vistosa il trenino perturbato atlantico, carico di perturbazioni. Il guasto dell'Immacolata infatti non solo è in forse, ma potrebbe riguardare quasi esclusivamente il nord ed oltretutto anche con termiche elevate, tale da portare la neve a quote elevate e da fondere in parte quella che si prevede in questi giorni. Meglio sarebbe che l'anticiclone allora ci mettesse una pezza. La rimonta dell'anticiclone, prevista comunque in modo netto tra il 10 ed il 12, potrebbe chiudere la porta atlantica ma aprire subito dopo quella del freddo. OGGI: molte nubi su Calabria tirrenica, nord Sicilia, Crotonese, Golfo di Taranto, Puglia, con rovesci sparsi intermittenti, sul resto del sud nuvolaglia ma tempo secco e schiarite. Dal pomeriggio graduale miglioramento. Al nord e al centro bel tempo, ma insidiosi banchi di nebbia al mattino sulle zone pianeggianti. Nubi residue ma senza fenomeni solo sul medio Adriatico. Temperature in generale moderata flessione.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum