Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Al via una nuova fase piovosa: sotto nord-ovest e Sardegna

Dalla sera coinvolto quasi tutto il Paese. Mercoledì perturbato. Giovedì rovesci soprattutto su regioni centrali e nord-est. Venerdì migliora al nord, ancora instabile al centro-sud. Fine settimana con aria più fredda in ingresso al settentrione e qualche fenomeno a ridosso dei rilievi, instabilità in localizzazione sul mar Tirreno al centro-sud, in particolare in corrispondenza delle isole maggiori.

Prima pagina - 15 Marzo 2011, ore 07.43

SITUAZIONE: una nuova depressione mediterranea si avvicina al nostro Paese, attivando venti umidi sciroccali, che favoriranno forti piogge un po' ovunque, ma più intense al nord e lungo la fascia tirrenica.

EVOLUZIONE: la giornata di festa di giovedì 17 marzo trascorrerà all'insegna di qualche modesta schiarita al nord-ovest e sulle isole, ma con tempo ancora compromesso su nord-est e regioni centro-meridionali. In particolare lungo l'Appennino nel pomeriggio potranno verificarsi anche dei rovesci temporaleschi. Venerdì maggiori schiarite al nord, ancora tempo instabile al centro-sud con rovesci lungo l'Appennino e sul versante adriatico.

FINE SETTIMANA: lungo il bordo orientale dell'alta pressione che andrà posizionandosi sul centro Europa affluirà aria fredda sul nostro settentrione, determinando instabilità sui monti e anche qualche fenomeno nevoso a quote basse sul Piemonte occidentale, nella notte su domenica e in quella su lunedì. Al centro-sud l'instabilità andrà invece localizzandosi in mare aperto sul Tirreno e nei pressi delle isole maggiori.

OGGI: al nord cieli spesso coperti con piogge sparse e rovesci, più probabili sul settore occidentale, instabile anche sulla Sardegna, la Corsica e nel sud dell'Elba con qualche precipitazione sparsa. Nel corso della giornata generale aumento della nuvolosità su tutte le regioni tirreniche, in estensione a tutta l'Italia nella notte su mercoledì, quando cominceranno precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale, specie a cavallo tra Campania e Lazio. Sulle Alpi quota neve superiore a 1500-1700m. Temperature miti. Rinforzo della corrente sciroccali, con mari tutti mossi o molto mossi.

DOMANI: generale maltempo, a tratti asciutto solo su estremo sud e Sicilia, dove potrebbe anche verificarsi qualche schiarita. Tempo decisamente perturbato al nord e a tratti anche al centro, con fenomeni localmente abbondanti. La fusione della neve presente alle quote medie potrebbe favorire locali esondazioni di fiumi e torrenti, oltre che qualche episodio franoso.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.06: A27 Mestre-Belluno

coda incidente

Code causa incidente nel tratto compreso tra Treviso Sud (Km. 13,4) e Allacciamento A4 Padova - Ven..…

h 01.03: A1 Firenze-Roma

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Orvieto (Km. 451,4) e Chiusi-Chianciano (Km. 409,9) in dire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum