Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Al sud il CALDO colpisce duro: Palermo e Bari 39°C, ultimi temporali sul Triveneto

Da mercoledì a sabato soleggiato quasi ovunque ma con temperature in calo al centro-sud per venti più freschi da nord-ovest. Venerdì pomeriggio però si ripresenterà l'instabilità sulle Alpi. Week-end tendenzialmente buono ma con possibile peggioramento temporalesco sulle Alpi nel corso di domenica e nuova accentuazione del caldo al sud.

Prima pagina - 8 Luglio 2008, ore 07.59

La grande CALURA di lunedì al sud si riassume in questi dati: Palermo 39° Amendola 39° Bari 39° Termoli 38° Decimomannu 37° Brindisi 37° Pantelleria 36° Trapani 35° Lecce 35° Il Garbino ha avuto un effetto amplificatore del caldo anche in Adriatico come si nota da questi valori: Pescara 36° Ancona 36° Cervia 35° Rimini 35° DA NOTARE: da oltre venti giorni le temperature su molte zone dell'estremo sud raggiungono valori massimi pari o superiori ai 30°C, un vero tormento per la popolazione, specie per chi vive all'interno. AL NORD: continuano gli episodi temporaleschi a ridosso dei rilievi. Una serie di intense cellule ha attraversato ieri da ovest ad est la cerchia prealpina provocando qua e là danni ed allagamenti. Stamane ritroviamo l'ultima della serie sul Triveneto. SITUAZIONE: tra la fascia perturbata che interessa il centro-nord del Continente lambendo il nostro settentrione e l'anticiclone africano presente sul Mediterraneo centrale si inserisce una corrente relativamente fresca da WNW che garantirà un certo calo dei valori termici al centro-sud e un graduale ristabilimento del tempo al settentrione, anche sulle Alpi. EVOLUZIONE: da mercoledì a venerdì graduale inserimento dell'anticiclone su tutta la Penisola ma caldo meno intenso sul meridione, valori termici in ripresa comunque al nord. Venerdì l'avvicinamento di una saccatura dalla Francia determinerà una parziale accentuazione dell'attività temporalesca sulle Alpi. WEEK-END La saccatura farà però un'estrema fatica ad inserirsi sull'Italia e pertanto anche il week-end dovrebbe risultare soleggiato con valori termici in nuovo generale aumento per un probabile richiamo di correnti sciroccali unita alla subsidenza dell'aria, quale effetto della presenza dell'alta pressione. PROSSIMA SETTIMANA: prognosi riservata vista la totale incertezza dei modelli. Seguire gli articoli di approfondimento on-line in mattinata. OGGI: ulimi temporali stamane sul Triveneto, specie fascia prealpina, nuvolosità irregolare sul resto del nord, specie nelle Alpi ma senza fenomeni di rilievo, tendenza a miglioramento. Temperature in calo al nord-est. Al centro soleggiato e caldo ma con arrivo del Maestrale in giornata e attenuazione del Garbino. Al sud abbastanza soleggiato con passaggi nuvolosi senza esito sulla Calabria. Sulle isole maggiori passaggi nuvolosi anche densi a tratti ma senza fenomeni. Gran caldo all'estremo sud, in lenta attenuazione dalla sera grazie alla rotazione dei venti a Maestrale.

Autore : ALESSIO GROSSO

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum