Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Al nord week-end variabile, più sole altrove; ondata di caldo in agguato al centro-sud

Week-end variabile al nord, bello altrove. Sarà breve ma decisamente intensa, l'ondata di caldo che tra lunedì e giovedì coinvolgerà essenzialmente il centro-sud, portando temperature anche di +24°C a 1500m e di 40° al suolo in Sardegna, 37°C tra Sicilia e Puglia. Al nord già mercoledì torneranno i temporali ed entro venerdì la calura si spegnerà anche al centro-sud. Sabato temporali sparsi possibili su tutto il Paese ed ulteriore calo termico.

Prima pagina - 2 Maggio 2015, ore 07.48

WEEK-END continua il flusso di correnti umide occidentali che stanno impegnando il nostro settentrione e marginalmente spingono nubi medio alte anche al centro-sud, ma senza conseguenze. In queste ore si osserva una pausa soleggiata, ma una nuova perturbazione si avvicinerà al nord nel corso della giornata e ne impegnerà i cieli sino a domenica mattina, provocando anche qualche pioggia a ridosso della fascia montana e pedemontana.

EVOLUZIONE: l'ondata di calore di origine africana tra lunedì e martedì si impossesserà della Sardegna e poi del centro-sud, tentando vanamente di abbracciare anche il settentrione. Da notare che si tratterà di una vampata calda di notevole intensità con punte di 24°C a 1500m dapprima sulla Sardegna, poi su Sicilia, centro Italia, Molise e Puglia, 22°C sul resto del sud e 20°C al centro.

CALDO: con queste premesse è chiaro che le zone interne peninsulari e isolane possano essere interessate da punte di 37-38 ma localmente anche di 40°C, ma anche sul resto del centro-sud saranno molte le località delle zone interne che supereranno i 30°C.

TEMPORALI: mercoledì al settentrione torneranno i temporali per l'inserimento di un nuovo corpo nuvoloso atlantico, mentre al centro-sud si vivranno altre 36 ore di caldo.

ATTENUAZIONE DEL CALDO: da giovedì pomeriggio, ma soprattutto da venerdì l'ondata di caldo si esaurirà anche al centro-sud e l'ingresso di aria ulteriormente più fresca favorirà sabato temporali sparsi a spasso per la Penisola.

LUNGO TERMINE: forse da lunedì 11 potrebbe tornare l'anticiclone, questa volta di matrice azzorriana, con caldo moderato sino a giovedì 14 maggio (da confermare).

OGGI: nuvolosità irregolare, spesso stratiforme, su tutte le regioni, ma tendente a localizzarsi al nord, mentre al centro-sud prevarranno le schiarite e la giornata volgerà al bello. Al nord invece attendiamoci nuovi annuvolamenti nel corso della giornata con la possibilità di piovaschi a ridosso dei rilievi. Temperature in lieve aumento nei valori massimi.

DOMANI: al nord uggioso e a tratti qualche pioggia possibile, segnatamente a ridosso dei rilievi alpini e prealpini e sulle zone di pianura a nord del Po. Dal pomeriggio tendenza a miglioramento. Al centro nubi passeggere, specie in Toscana, ma senza pioggia e con tendenza a successive schiarite, al sud bel tempo. Temperature in aumento al centro-sud.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum