Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Al nord temporali in agguato, più sole e più caldo procedendo verso sud

Nord coinvolto da una corrente instabile da ovest che trasporta nuclei temporaleschi da ovest. Mercoledì coinvolto in parte anche il centro, fiammata calda temporanea al sud, specie sulla Sicilia e sulla Puglia. Tra giovedì e venerdì ancora rischio di temporali sparsi, specie al nord e nelle zone interne del centro-sud, attenuazione della calura al sud. Fine settimana ancora votato all'instabilità al settentrione, più soleggiato altrove.

Prima pagina - 24 Giugno 2014, ore 07.43

COSA STA SUCCEDENDO? La corrente instabile che investe il settentrione dispensa ad intervalli temporali sparsi, che impegnano maggiormente la fascia alpina, prealpina e pedemontana, in particolare tra il tardo pomeriggio e la sera. Nel contempo al centro-sud, ma segnatamente all'estremo sud, un cuneo anticiclonico africano regala condizioni di caldo intenso. Un impulso temporalesco più esteso, sfruttando un indebolimento del cuneo anticiclonico africano, coinvolgerà dalla sera anche la Sardegna e mercoledì le regioni centrali peninsulari.

EVOLUZIONE: mercoledì il passaggio dei temporali tra nord e centro finirà per limare quasi ovunque le temperature ed anche al sud i valori si mostreranno ridimensionati. Tra giovedì e venerdì aria più fresca da ovest tenderà ancora a mantenere viva l'instabilità al nord e pomeridiana anche nelle zone interne appenniniche del centro e marginalmente del meridione. 

FINE SETTIMANA
: lo schema barico sull'Europa non cambierà di molto. Una saccatura seguiterà a coinvolgere l'ovest e il centro del Continente abbracciando anche il nostro settentrione, dove rimarrà dunque attiva l'instabilità temporalesca, mentre il sole bacerà il centro-sud, ma con temperature non particolarmente elevate.

PROSSIMA SETTIMANA: il modello americano insiste nel proporre uno schema barico penalizzante per il nord e marginalmente per il centro con altre saccature in agguato ai primi di luglio e con conseguente rischio di temporali. Al sud tempo migliore e spesso caldo. 

OGGI: al nord nuvolosità irregolare, a tratti intensa nel pomeriggio-sera, con rischio di rovesci o temporali in nuovo progressivo aumento e fenomeni dapprima più probabili sui monti, poi possibili ampiamente anche in Valpadana. Al centro dapprima soleggiato, poi nubi in arrivo sulla Sardegna, dove in serata saranno possibili rovesci o temporali. Al sud bel tempo e caldo con punte di 35°C. 

DOMANI: al nord dapprima temporali e fresco, poi schiarite a partire da ovest, ma ancora rovesci residui sul Triveneto. Al centro temporali nelle prime ore sulla Sardegna, poi in trasferimento sulle zone peninsulari con fenomeni localmente forti. Al sud ancora soleggiato e caldo ma con passaggi nuvolosi su Campania e Molise con isolati rovesci, poi attenuazione della calura a partire da nord.
 
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum