Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Al nord tempo uggioso, al centro-sud è autunno CALDO

I titoli di MeteoLive.it: -martedì perturbazione in transito al nord ma soprattutto lungo la fascia montana -Mercoledì fenomeni su Triveneto e regioni centrali -Giovedì forte instabilità al sud -Generale calo delle temperature nella seconda parte della settimana

Prima pagina - 2 Ottobre 2006, ore 07.38

COSA SUCCEDE? Dopo una domenica uggiosa per il settentrione con qualche pioggia sparsa, calda e prevalentemente soleggiata altrove, anche il lunedì ne ricalca le orme con il nord raggiunto sempre da aria umida e mite, e il resto del Paese protetto dall'alta pressione e con cielo generalmente poco nuvoloso. SITUAZIONE La linea di sviluppo frontale che segna il contrasto tra masse d'aria di origine diversa corre lungo i paralleli del centro Europa. Più a sud, e cioè sul Mediterraneo centrale, è presente un cuneo anticiclonico africano che assicura tempo buono e caldo. Sul nostro settentrione però seguita ad affluire aria umida da WSW che mantiene il cielo sporco di nubi. EVOLUZIONE Una maggiore rotazione delle correnti dai quadranti meridionali farà avanzare martedì dalla Francia un fronte freddo che andrà ad investire il settentrione e soprattutto il settore alpino. La formazione di un minimo centrale sull'alto Adriatico nella notte su mercoledì ritarderà il suo passaggio, contemporaneamente da ovest si inseriranno altri corpi nuvolosi che recheranno un peggioramento sulle regioni centrali e la Sardegna, scavando un canale depressionario che entro giovedì si impadronirà anche del meridione. Dunque sarà proprio il centro-sud nel corso della settimana a vedere l'instabilità più spiccata. CALO TERMICO Nella seconda parte della settimana assisteremo ad un moderato calo delle temperature su tutto il Paese, a partire dal nord. Scompariranno così i valori estivi presenti attualmente al centro-sud. LUNGO TERMINE Venerdì ritroveremo ancora un po' di instabilità al sud ma con tempo in miglioramento. Sabato un nuovo fronte atlantico raggiungerà il settentrione accompagnato da correnti nord-occidentali che lo sventreranno a ridosso dell'arco alpino con fenomeni pertanto irregolari. Un ricompattamento è invece previsto al centro-sud tra domenica e lunedì prossimi con piogge e temporali.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.02: A16 Napoli-Canosa

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Grottaminarda (Km. 81,7) e Vallata (Km. 104,2) in direzione..…

h 13.01: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Viale Certosa e Svincolo Di Cormano (Km. 131,9) in direzione Br..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum