Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Al nord si rinnova l'instabilità, mercoledì toccherà al resto del Paese

Giovedì e venerdì ancora instabile tra nord e centro con qualche temporale, nel fine settimana fenomeni prevalentemente concentrati sui monti e tempo migliore. La prossima settimana confermato l'arrivo dell'anticiclone e del bel tempo.

Prima pagina - 31 Maggio 2016, ore 06.59

COMMENTO: inutile negare che l'anticiclone fatica. Maggio è stato un mese piuttosto instabile e su molte zone anche fresco. Giugno potrebbe riscattarsi dal 5 in poi, ma ancora non si vede l'anticiclone inossidabile, in grado di abbracciare la Penisola per settimane.

SITUAZIONE
: aria temporaneamente più secca ha limitato un po' l'instabilità sul settentrione, che comunque si riattiverà nelle prossime ore; nel contempo il sud viene raggiunto dai primi passaggi nuvolosi legati al fronte afro-mediterraneo che mercoledì lo interesserà in modo più deciso portando precipitazioni. E' il segnale che a comandare il tempo c'è una vasta circolazione depressionaria che, dalla Francia, tenta di abbracciare il Mediterraneo centrale.

EVOLUZIONE: mercoledì giornata instabile sull'insieme del Paese, ad eccezione della Sardegna, ma la circolazione depressionaria insisterà anche nelle 48 ore successive, coinvolgendo soprattutto il settentrione e le regioni centrali.

FESTA DELLA REPUBBLICA: sarà caratterizzata da una elevata instabilità tra nord e centro Italia per il persistere di una saccatura legata al vortice depressionario che non ne vorrà sapere di mollare la presa e continuerà a favorire lo sviluppo di temporali.

VENERDI 3 GIUGNO: la presenza di aria fresca in quota non favorirà certo una stabilizzazione del tempo e tra nord e centro si ripresenteranno temporali sparsi, specie nelle ore pomeridiane e più intensi su bassa Lombardia, basso Veneto, dorsale appenninica del centro.

FINE SETTIMANA: il tempo tenderà gradualmente a migliorare, grazie all'intervento da ovest dell'alta pressione che tuttavia non riuscirà a stoppare l'instabilità residua, che si presenterà soprattutto sabato pomeriggio sui rilievi del nord, del centro e in genere tra nord-est e medio Adriatico.

PROSSIMA SETTIMANA: finalmente tornerà un po' di sereno quasi ovunque con temperature in rialzo e una più netta affermazione dell'alta pressione, che dovrebbe tenerci compagnia almeno sino al week-end 11-12 giugno.

OGGI: al nord nuvolosità irregolare con un po' di sole, specie su basse pianure e coste; nel corso della giornata possibile formazione di qualche nucleo temporalesco a carattere sparso. Al centro bel tempo, al sud nuvolosità irregolare per il transito di nubi in arrivo dal nord Africa ma senza conseguenze. Temperature in lieve aumento al nord e al centro, stazionarie al sud.

DOMANI: al nord e al centro tempo instabile con rovesci sparsi e qualche temporale sparso, ad eccezione della Sardegna. Al sud nuvoloso o molto nuvoloso in mattinata con piogge e rovesci anche temporaleschi misti a sabbia, miglioramento dal pomeriggio a partire dalla Sicilia. Temperature in diminuzione.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.04: SS131 Carlo Felice

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 2,47 km prima di Incrocio Macomer - SS129 Bis Trasversale Sarda (K..…

h 05.04: SS87 Sannitica

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Incrocio Staz. Di Sepino (Km. 111,1) e 13,982 km..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum