Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Al nord si attiva lentamente una lunga fase temporalesca

Graduale coinvolgimento anche del centro. Maggiore stabilità al sud. Oggi temporali più probabili sul Triveneto, qualche spunto anche sull'Appennino e la Barbagia. Domani si rinnoverà l'instabilità al nord. Farà ancora caldo ma non più africano.

Prima pagina - 14 Giugno 2003, ore 07.29

LIVE Abbiamo vissuto un'altra giornata di passione, anche se per la verità qualcosa si è mosso sul Triveneto con qualche isolato temporale, per la verità poco produttivo in termini di pioggia ma benaugurante in termini di fresco. Nella notte un temporale si è sviluppato al largo della costa campana e un po' di instabilità ha raggiunto anche l'est della Sardegna. Ma dove ha fatto più caldo nelle ultime 24 ore? Eccovi i dati riferiti alle località più calde: Grosseto 38° Milano 37°, Perugia 37°, Treviso 37°, Bologna 37°, Vicenza 37°, Ferrara 37°, Firenze 37°, Padova 37, Pordenone 37 Novara 36°, Piacenza 36°, Udine 36°, Bergamo 36°, Torino 36° Lecce 35°, Viterbo 35° Bolzano 35°, Alghero 35°, Forli 35°, Messina 35°, Reggio Calabria 35°, Roma 35° Pescara 34°, Frosinone 34° Olbia 33°, Rimini 33°, Crotone 33°, Catania 33° CHIACCHERE... Un Mediterraneo più caldo non significa necessariamente sfracelli quando le perturbazioni atlantiche si decideranno a scendere di latitudine; può voler dire autunno più piovoso rispetto alla norma ma in meteorologia non esiste una regola fissa, come non è affatto detto che luglio e agosto saranno caratterizzati da temporali in serie e temperature sotto la norma. Vedremo come si distribuirà la pressione alle varie latitudini e ci regoleremo di conseguenza. SITUAZIONE Cominciamo col dire quello che non succederà: 1 non entrerà direttamente nel Mediterraneo nessuna vera perturbazione atlantica da qui a sabato prossimo. 2 il caldo si attenuerà solo lentamente ma, laddove i temporali non riusciranno ad agire, i 32°C saranno all'ordine del giorno. 3 non sono attese nuove invasioni calde africane per almeno una settimana. Cosa dobbiamo invece aspettarci? 1 innanzitutto una maggiore tendenza temporalesca dapprima al nord e poi anche al centro, sulla Campania, il Molise e la Lucania. 2 la formazione di un minimo depressionario in Valpadana all'inizio della prossima settimana, sostenuto in quota da un'ansa depressionaria e da una certa vorticità a 5000 m: dunque una intensificazione dell'attività temporalesca. SITUAZIONE OGGI: una temporanea accelerazione della corrente a getto favorisce l'espansione di un promontorio anticiclonico sulle Isole Britanniche; contemporaneamente si manifesta una diminuzione della pressione al suolo e dei geopotenziali in quota sulle nostre regioni. Sul settentrione dei nuclei temporaleschi interesseranno più direttamente il Triveneto nel tardo pomeriggio. PREVISIONE OGGI: al nord abbastanza soleggiato ma con tendenza temporalesca dal pomeriggio su Trentino-Alto Adige, alto Veneto, alto Friuli, Appennino emiliano con fenomeni in locale propagazione alle pianure. Qualche temporale pomeridiano sarà possibile anche su Valtellina, Prealpi Orobie e Comasco verso sera. Focolai temporaleschi anche nel Torinese nel tardo pomeriggio. Altrove non sono attesi annuvolamenti e fenomeni di rilievo. Maggiore ventilazione. Temperatura in leggerissimo calo. Al centro nuvolosità pomeridiana sugli Appennini con qualche isolato temporale, specie sull'Abruzzo e sul Lazio. Qualche temporale anche sulla Barbagia in Sardegna nel pomeriggio. Per il resto sole e caldo ma con temperature stazionarie. Brezze. Al sud dissolvimento di quella zona temporalesca in mare aperto e tempo ben soleggiato, nel pomeriggio qualche focolaio temporalesco isolato in montagna. Temperature stazionarie. Brezze. DOMANI: si rinnova e si estende l'instabilità al nord, specie in serata; aumenta il rischio di temporali anche sull'Appennino centrale con qualche occasionale sconfinamento in pianura, al sud ancora soleggiato. Temperature senza grosse variazioni ma tendenzialmente in calo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.09: SS417 Di Caltagirone

rain

Pioggia a 3,567 km prima di Incrocio Ramacca (Km. 39,6) in entrambe le direzioni…

h 18.07: T1-TRF.Bia Traforo Del Monte Bianco

coda

Code a Piazzale Lato Italiano (Km. 14,5) in direzione Chamonix dalle 17:58 del 18 ago 2018 Temp..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum