Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Al nord OMBRELLI aperti, al centro e al sud gli OMBRELLONI...

Perturbazione in transito al settentrione, pur ostacolata dal cuneo anticiclonico africano presente al sud, che porterà temperature decisamente anomale, da spiaggia sulle isole maggiori. Mercoledì rotazione del vento da nord-est e temporali in movimento verso il centro e poi al sud entro la serata. Giovedì ancora temporali al sud, bello altrove con rimonta dell'alta pressione.

Prima pagina - 25 Ottobre 2016, ore 07.34

SITUAZIONE: una nuova perturbazione si muove in direzione del settentrione e determinerà nel corso della giornata piogge sparse e locali rovesci, specie sulle zone alpine, prealpine e dell'alta pianura, così come in Liguria. Nel frattempo continua il richiamo di aria calda sulle regioni centrali e meridionali con temperature vistosamente sopra la media del periodo.

CALDO: oggi e sino alla mattinata di mercoledì potranno toccarsi valori estivi sulle isole maggiori, molto miti o localmente caldi anche sulle zone interne del sud e del centro. Da mercoledì pomeriggio netto calo dei valori a partire dal centro Italia.

EVOLUZIONE: mercoledì rotazione delle correnti dai quadranti nord-orientali con ingresso di ara più fresca e fronte freddo in azione tra nord-est e centro Italia, specie sui versanti adriatici, in movimento verso il meridione. Giovedì ancora temporali al sud, in localizzazione su Sicilia, Calabria e Puglia meridionale a fine giornata.

FINE SETTIMANA: venerdì ultimi fenomeni all'estremo sud, bel tempo sul resto del Paese grazie alla progressiva rimonta dell'alta pressione che porterà aria nuovamente mite in quota, ma favorirà anche una netta inversione termica con possibili nebbie sul catino padano e sulle zone interne del centro.

PROSSIMA SETTIMANA: sin dai primi di novembre i modelli segnalano un indebolimento e uno spostamento verso ovest dell'alta pressione. Di conseguenza diventa probabile un affondo perturbato dal nord Europa verso il Mediterraneo, con conseguenze tutte da verificare. Seguite gli aggiornamenti.

OGGI: al nord molte nubi e tendenza a precipitazioni sparse a partire dal Piemonte e dal Ponente Ligure, in estensione verso levante. I fenomeni risulteranno più probabili sulle zone alpine, prealpine e pedemontane, così come sul Levante Ligure, più sporadiche sull'Emilia-Romagna. In serata i fenomeni si localizzeranno tra Triveneto, Lombardia e Spezzino. Al centro passaggi nuvolosi ma tempo secco e molto mite, caldo in Sardegna. Al sud velato ma spesso soleggiato e caldo per la stagione, specie in Sicilia.

DOMANI: al nord nuvolosità irregolare con qualche rovescio su Venezie, Lombardia, Emilia-Romagna, ma con tendenza a graduale miglioramento; instabile al centro con temporali soprattutto sulle zone interne e lungo l'Adriatico. Schiarite in Sardegna ma con clima meno caldo. Al sud dapprima ancora soleggiato, poi rapido aumento della nuvolosità e primi temporali a partire da Molise, Campania, nord Puglia, in serata un po' ovunque, specie sul basso Tirreno. Temperature in lieve rialzo al nord, in calo al centro e poi anche al sud entro sera. Rinforzo dei venti nelle situazioni temporalesche.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.52: Roma Viale Aventino

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Viale della Piramide Cestia e Pi..…

h 16.51: A12 Genova-Rosignano

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento A7 Milano-Genova e..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum