Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

AAA Cercasi disperatamente solleone estivo

Arrivano le piogge al nord e al centro; più asciutto il nord-ovest in questa prima fase di maltempo. Dopo Ferragosto un possibile nuovo affondo depressionario potrebbe coinvolgere con più decisione le regioni di nord-ovest e le centrali tirreniche con temporali sparsi e abbondanti piogge; più soleggiato al meridione.

Prima pagina - 11 Agosto 2006, ore 08.00

L'aria è instabile, sono tornati i temporali a rinfrescare gran parte del nostro Paese dopo un avvio di stagione segnato da importanti ondate di calore. Ma siamo ad agosto ed è tempo di vacanza e di mare e allora tifiamo per il sole almeno per qualche giorno... SITUAZIONE Il peggioramento è alle porte, pronto ad investire parte del nord, l'alto Adriatico e il centro Italia con maltempo diffuso, ma pare che anche in quest'occasione le piogge tendano ad evitare quasi chirurgicamente alcune zone del nord-ovest. Al meridione il tempo si manterrà perlopiù discreto con temporali più localizzati . EVOLUZIONE In seguito il vortice deperssionario si posizionerà sull'Europa centro-settentrionale portando maltempo diffuso e abbondanti precipitazioni su gran parte del nord europeo. Intanto l'anticiclone delle Azzorre, potrebbe tentare uno slancio verso nord, favorendo la discesa di fredde correnti nord-atlantiche sull'ovest del nostro continente. Dopo ferragosto ecco che giunge un secondo vortice dal nord Atlantico che affondando sulla penisola Iberica potrebbe covogliare verso l'Italia calde e umide correnti meridionali con un nuovo forte peggioramento del tempo e un coinvolgimento più deciso del nord-ovest e parte del centro. Il meridione e il basso Adriatico al momento sembrano esclusi dai giochi con tempo perlopiù soleggiato e con temperature in forte aumento. Successivamente, come abbiamo già accennato nelle ultime rubriche, l'Anticiclone della Azzorre sembra intenzionato a risvegliarsi dal sonno profondo. Dopo ferragosto, una rimonta anticiclonica sull'ovest del continente europeo, potrebbe regalare un periodo di stabilità su gran parte delle nostre regioni, specialmente sul nord-ovest e sul versante tirrenico della nostra Penisola, ma le perturbazioni atlantiche potrebbero rispedire in breve tempo il nostro amico azzorriano in alto mare. OGGI: In mattinata temporali sparsi sul Triveneto, sulla Toscana, nord Appennino ed Emilia Romagna. Bel tempo sulle restanti regioni. Nel pomeriggio maltempo sulle Marche e sull'alto Adriatico con rovesci e temporali localmente di forte intensità. Nuvoloso sul nord nel primo pomeriggio; verso sera e nella notte temporali localmente violenti sull'est della Lombardia in trasferimento verso l'Emilia Romagna. Qualche isolato temporale anche sull'Appennino ligure e nella notte sull'alta Versilia. DOMANI: Al mattino nuvoloso su gran parte del settentrione con residui temporali specie sul Triveneto e locali deboli piogge sui restanti settori. Maltempo sulla Toscana nord Appennino e Marche con temporali sparsi. Nel pomeriggio nuvole sull'alto Adriatico con frequenti temporali localmente di forte intensità. Possibili temporali in serata anche sul Lazio e Campania. Più soleggiato sulla Calabria Puglia Basilicata e Sicilia.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum