Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

7 domande e 7 risposte sul TEMPO che farà!

Le cose che tutti vorrebbero sapere concretamente sul tempo che ci attende sino al 10 giugno.

Prima pagina - 25 Maggio 2018, ore 12.00

7 domande che il lettore comune, a digiuno di termini tecnici e interessato giustamente solo agli effetti pratici della previsione e alle conseguenze che questa può comportare sulla propria vita quotidiana, vorrebbe sicuramente fare...

1 Nel fine settimana farà caldo ovunque e ci sarà il sole?
Risposta: si ci sarà il sole praticamente ovunque e farà caldo nelle zone interne, più lontane del mare, specie su Triveneto, Emilia, Toscana, Lazio, ovest Sardegna, Puglia e Sicilia.

2 Domenica pomeriggio è vero che potranno esserci dei temporali?
Risposta: si al nord, soprattutto su alta e media Valpadana, fascia alpina e prealpina, molto meno a sud del Po, mentre non si verificheranno sulla costa ligure, né probabilmente su quella dell'alto Adriatico. Nel pomeriggio qualche focolaio temporalesco sarà possibile sull'Appennino centrale.

3 La prossima settimana i temporali saranno ancora probabili?
Risposta: si al nord si attiveranno rovesci o temporali nelle ore del tardo pomeriggio e della serata, sia lunedì che martedì, più probabili su Lombardia, Emilia, fascia pedemontana del Piemonte e del Veneto, poi anche lungo la dorsale appenninica del centro e localmente anche al sud

4 I fenomeni dureranno molto e potranno risultare forti?
Risposta: le giornate saranno comunque abbastanza soleggiate, ma verso sera è da attendersi qualche sfuriata temporalesca di forte intensità soprattutto sulla Lombardia e l'alto Piemonte, martedì anche su basso Trentino ed alto Veneto?

5 Con i temporali il caldo andrà via?
Risposta: si attenuerà al nord, specie ad ovest; rimarrà ancora presente al centro e al sud, perché qui sino al 31 probabilmente non subentrerà alcun cedimento dell'alta pressione. Non si tratterà comunque di un caldo estremo o esagerato. Non dovrebbero superarsi picchi di 34°C.

6 L'alta pressione potrebbe andare in crisi durante la prima decade di giugno?
Risposta: si, i modelli propendono maggiormente verso una crisi piuttosto che per una sua affermazione importante e prolungata, ma un margine di incertezza c'è ancora. Per questo vi invitiamo a seguirci costantemente.

7 E' vero che tutto giugno potrebbe risentire delle anomalie che si sono vissute nei mesi primaverili?
Risposta: solitamente giugno è ancora legato a dinamiche primaverili un po' instabili, quindi statisticamente ci sta, ma non c'è nulla di sicuro. Il mese estivo più stabile e caldo rimane peraltro luglio.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.13: A1 Firenze-Roma

coda incidente

Code per 4 km causa incidente nel tratto compreso tra Valdarno (Km. 335,8) e Arezzo (Km. 358,5)..…

h 10.13: A11 Firenze-Pisa

controllo-velocita

Controllo velocità nel tratto compreso tra Svincolo Di Sesto Fiorentino (Km. 1,9) e Allacciamento..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum