Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

"Lingua" di pioggia sul Tirreno

Dalla Toscana alla Sicilia potrebbero verificarsi piogge sparse ed isolati rovesci anche temporaleschi, strati nebbiosi al nord, Adriatico in attesa.

Prima pagina - 26 Ottobre 2000, ore 06.43

Una barriera di nubi, accompagnata localmente da rovesci o piovaschi, sta per invadere la costa tirrenica con un limite geografico che va dall'Elba alla costa calabra. La Sicilia si trova già sotto il mantello di nubi di questa perturbazione africana e si segnalano piogge nel trapanese, nel palermitano e in molte zone interne dell'isola. Lo spostamento di questa "lingua" piovosa verso l'Adriatico e la spinta da nord delle correnti che si attiverà domani, provocherà un graduale miglioramento su Toscana, Lazio e Umbria, mentre peggioreranno Molise, Basilicata e Puglia. L'Abruzzo e la Marche entreranno invece sotto l'influsso dei venti da est tra venerdì e sabato, perché il concomitante passaggio del debole fronte atlantico che si sta addossando alle Alpi e un aumento della pressione atmosferica, determineranno la rotazione del vento dai quadranti orientali. Sul medio-adriatico insomma si passerà dall'influsso africano a quello balcanico in 36 ore. La Sardegna non riesce mai a beneficiare di nessun corpo nuvoloso, sembra quasi che tutti la evitino e stamattina solo un ammasso di nubi sfrangiato potrà importunarla da SW ma senza grosse probabilità di pioggia. E il nord? Stamattina si é svegliato ancora sotto nubi basse o strati nebbiosi in pianura e velato sulle Alpi. Il fronte sinuoso che avanza mestamente in direzione SE, non sembra possa far altro che attenuare l'incidenza delle nebbie, producendo una nuvolosità medio-alta che lascerà poi spazio ad un transitorio episodio di foehn su Piemonte e Lombardia nel corso di domani, subito rintuzzato però dalle correnti da est che riporteranno alta pressione ma tempo nebbioso per tutto il fine-settimana. E il tempo migliorerà anche al centro-sud entro sabato mattina e risulterà gradevole fino a lunedì sera. Al nord invece già lunedì si avranno i prodromi di una decisa svolta meteorologica: una depressione sul mare di Norvegia tenterà di impdronirsi dell'Europa centrale, inviando aria fredda e impulsi perturbati che da noi entreranno in scena con il Libeccio: piogge assicurate da martedì sulle zone esposte del centro-nord. Torneremo sull'argomento, intanto buona giornata a tutti.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.12: A13 Bologna-Padova

incidente

Ripristino incidente causa incidente nel tratto compreso tra Bologna Interporto (Km. 7,9) e Altedo..…

h 05.37: A11 Firenze-Pisa

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A12 - Pisa (Km. 79,4) e Allacciamento A12 - Lucca..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum