Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

"Brrr"...Aria fredda ed instabile sulla Penisola

Un'onda depressionaria in quota con perno sui Balcani interessa anche l'Italia favorendo condizioni di moderata instabilità con rovesci di NEVE, segnatamente sulle regioni centrali adriatiche, il meridione e parte delle isole maggiori.

Prima pagina - 15 Marzo 2003, ore 07.15

LIVE Nella serata di ieri si sono verificati rovesci sul trapanese e nel cagliaritano, nella notte un impulso freddo ha interessato il nord, risultando attivo soprattutto sul Veneto, dove si sono registrate piogge in pianura e nevicate sulle Prealpi. I rovesci di neve si sono poi rapidamente spinti sull'alta Lombardia e, mentre scriviamo, ancora si attardano lungo la cerchia prealpina del Piemonte e sulla bassa Valle d'Aosta. Rovesci anche nevosi intermittenti hanno poi interessato le Marche. SITUAZIONE: ai margini di un vasto anticiclone che presenta i suoi massimi sull'Europa nord-occidentale (1045 hPa ad Oslo, 1047 a Fagernes) impulsi di aria fredda e moderatamente instabile raggiungono l'Italia inseriti in un'onda depressionaria in quota con centro sui Balcani. Nelle prossime ore però i fenomeni tenderanno a concentrarsi sulle regioni centrali adriatiche, il meridione e parte delle isole maggiori. Il calo termico comunque non risparmierà alcuna regione. Domani ritroveremo ancora le medesime condizioni anche se la temperatura non subirà ulteriori variazioni. EVOLUZIONE: da lunedì è invece atteso un graduale miglioramento con residui annuvolamenti solo sull'estremo sud e in particolare sulla Puglia. Sulle altre regioni andrà ad imporsi l'alta pressione che garantirà anche un graduale aumento della temperatura. Le condizioni di stabilità dovrebbero accompagnarci almeno sino a sabato 22. PREVISIONI PER OGGI: Nord: nelle prime ore cielo ancora irregolarmente nuvoloso ma con schiarite progressivamente più ampie a partire dal Triveneto. Fino alla tarda mattinata saranno ancora possibili rovesci anche di tipo nevoso sino a bassa quota sui primi rilievi del Piemonte, sul Lago Maggiore, il cuneese, il torinese, il biellese, il pavese, il piacentino e l'Appennino ligure. Andranno invece esaurendosi i fenomeni nel comasco e sulle Prealpi Orobie. Nel pomeriggio più sole ovunque ma freddo per venti ancora a tratti sostenuti da est. Centro: spesso nuvoloso su Marche, Abruzzo, Umbria con alcuni rovesci, nevosi a quote sempre più basse con il passare delle ore sino a sfiorare il litorale o il fondovalle, specie in serata. A tratti schiarite. Su Toscana, Lazio, Elba e Sardegna nuvolosità irregolare con lunghi momenti soleggiati alternati ad addensamenti temporaneamente compatti con rischio di rovesci su Ogliastra, Gallura, Barbagia, Elba, montagne del Casentino, Reatino e Frusinate, oltre che in mare aperto sul Tirreno. Temperatura in diminuzione, venti sostenuti di Grecale e Tramontana. Sud: accentuazione dell'instabilità con rovesci anche temporaleschi, alternati a belle schiarite. Fenomeni più frequenti ed importanti su nord Sicilia, Molise, nord della Puglia, Eolie, Lucania, Irpinia orientale, Calabria jonica. Limite delle nevicate in progressivo calo da 700 a 400 m con qualche fiocco non escluso sino al piano o al litorale dalla serata su Molise e Puglia Garganica. Temperatura in diminuzione, anche sensibile dalla serata. DOMANI: Ancora instabilità su Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, monti campani, Lucania, Calabria jonica, Sicilia settentrionale ed orientale con rovesci, nevosi attorno ai 300-400 m ma localmente anche a quote prossime al litorale sulla Puglia ed il Molise. Altrove tempo più soleggiato salvo annuvolamenti mattutini su Triveneto, Emilia-Romagna ed est Sardegna. Temperatura stazionaria o in lieve aumento al nord nei valori massimi. Venti ancora sostenuti di Grecale e Tramontana.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.31: SS76 Della Val D'esino

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 779 m dopo Incrocio Jesi - SS362 Jesina (Km. 58)..…

h 09.31: A24 Tratto Urbano

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Via Fiorentini (Km. 4,9) e Portonaccio - Galla Placid..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum