Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWS: Prima paginaRaggruppa per categoria ›
Il tempo prenderà a breve una piega INSTABILE su molte regioni

Il tempo prenderà a breve una piega INSTABILE su molte regioni

Sull'Italia si sta scavando un canale depressionario in quota che andrà a determinare condizioni di instabilità su molte zone del centro, del sud e temporaneamente anche del nord-est; nel corso della prossima settimana i fenomeni si localizzeranno sul meridione. Il modello americano boccia le piogge autunnali di inizio ottobre.

Prima pagina - 23 Settembre 2017, ore 07.51 - COMMENTO: si studia e si ristudia anche nei dettagli l'evoluzione del tempo a lungo termine e quando si pensa di aver svelato l'arcano, il modello prende una piega diversa, che disorienta. E' già successo e risuccederà perché l'atmosfera non ha un comportamento razionale. Le piogge autunnali dei primi di ottobre, a lungo coccolate dal modello americano, risultano oggi decisamente snobbate, a causa []

POLO già al FREDDO: cosa potrà comportare?

POLO già al FREDDO: cosa potrà comportare?

Vortice polare atteso in fase di compattazione e rafforzamento nel corso della prima decade di ottobre e temperature piuttosto basse; potranno esserci conseguenze sull'autunno?

Prima pagina - 22 Settembre 2017, ore 11.37 - Al Polo si fa sul serio: nel corso della prima decade di ottobre potrebbe verificarsi un deciso rafforzamento dell'attività del vortice polare, con aumento delle velocità zonale alle medie latitudini e dunque con un'accelerata della corrente a getto. In pratica i venti da ovest soffierebbero tesi, senza determinare grossi scambi di calore tra le latitudini. Solo sull'Europa e su parte del Canad []

Verso una fase instabile, anche se non per tutti...

Verso una fase instabile, anche se non per tutti...

L'alta pressione non protegge adeguatamente l'Italia e un canale depressionario si scaverà presto nel Mediterraneo favorendo instabilità, specie al centro e al sud, ma a tratti anche al settentrione. Ancora in parte da costruire invece la strada delle piogge organizzate dai primi giorni di ottobre.

Prima pagina - 22 Settembre 2017, ore 07.37 - COMMENTO: nei prossimi giorni ci sarà chi sperimenterà piogge temporalesche abbondanti, mentre a pochi km altri rimarranno a secco; è il gioco "sporco" delle circolazioni depressionarie un po' strozzate in quota, disturbata dalla presenza di anticicloni che, magari non riescono a proteggere il Mediterraneo, ma risultano comunque presenti poco più ad ovest, influenzando la disposizione delle corren []

Torna il bel tempo quasi ovunque, ma attenzione a domenica!

Torna il bel tempo quasi ovunque, ma attenzione a domenica!

Tempo buono sino a sabato, da domenica rientro di aria più fresca ed instabile in quota con instabilità su molte zone, specie del versante adriatico, e sulla Sicilia. Lunedì e martedì ancora qualche nota di instabilità a macchia di leopardo, poi bel tempo sino a sabato 30 settembre, dai primi di ottobre possibili importanti cambiamenti.

Prima pagina - 21 Settembre 2017, ore 07.36 - SITUAZIONE: si è esaurita l'azione del vortice depressionario che ha interessato l'Italia negli ultimi giorni. Una residua nuvolosità insisterà comunque ancora lungo le regioni del medio e del basso Adriatico. La ventilazione dai quadranti settentrionali sarà ancora presente al centro e al sud ma risulterà in attenuazione. Il tempo fresco del mattino lascerà spazio ad un pomeriggio mite e gradev []

Rottura del "ponte anticiclonico" a fine mese e ritorno serio delle PIOGGE?

Rottura del "ponte anticiclonico" a fine mese e ritorno serio delle PIOGGE?

Le depressioni atlantiche potranno davvero tornare alla carica entro la fine del mese?

Prima pagina - 20 Settembre 2017, ore 11.10 - Secondo il modello americano il ponte anticiclonico che si sta venendo a creare tra Azzorre e Russia non dovrebbe durare più di una decina di giorni. Il cordone ombelicale che li tiene uniti dovrebbe infatti crollare proprio al centro, cioè nel suo punto più vulnerabile, entro il fine settimana 30 settembre-1°ottobre... previsione non fa altro che seguire ciò che avviene spesso in questo t []

Temporali sul medio-basso Adriatico, rovesci sul basso Tirreno

Temporali sul medio-basso Adriatico, rovesci sul basso Tirreno

Si aggrava il bilancio del terremoto in Messico ma le vittime potrebbero essere addirittura 1000. Il tempo: ancora instabilità sul medio Adriatico e sul basso Tirreno, ma tempo in miglioramento. Giovedì bel tempo ovunque ma clima ancora fresco. Da venerdì condizioni di variabilità ma senza precipitazioni importanti e con prevalenza di schiarite, clima sostanzialmente mite.

Prima pagina - 20 Settembre 2017, ore 07.32 - MESSICO: è di almeno 150 vittime il bilancio del terremoto magnitudo 7.1 che ha colpito il Messico mentre 3,8 milioni di persone sono rimaste al buio. Migliaia di persone terrorizzate, poco dopo le 13 di ieri, si sono riversate in strada per sfuggire agli edifici che si sgretolavano, solo 12 giorni dopo il sisma 8.2 che ha ucciso 98 persone e proprio in occasione del 32esimo anniversario del devas []

Ecco il momento più FRESCO della settimana! (Mappa all'interno)

Ecco il momento più FRESCO della settimana! (Mappa all'interno)

Le correnti da nord sgombreranno il cielo dalle nubi, favorendo una diminuzione anche sensibile delle temperature minime, che comincerà già dalla prossima notte.

Prima pagina - 19 Settembre 2017, ore 10.38 - Il sereno si manifesterà già da stanotte sul settore nord occidentale, dove si osserveranno i valori termici più bassi d'Italia con minime anche inferiori ai 10°C, ma la massima estensione dell'irruzione fresca si avrà all'alba di giovedì, quando dalle Alpi alla Sicilia farà davvero molto fresco, complice la serenità del cielo e una cessazione della ventilazione. Osserv.. così anche valori s []

Migliora al nord-ovest, instabile su nord-est, centro e parte del sud

Migliora al nord-ovest, instabile su nord-est, centro e parte del sud

La circolazione depressionaria presente sul nord-est si attenuerà in giornata, ma l'aria fresca di origine artica sfonderà da nord proponendo condizioni di instabilità su diverse aree del centro e del sud sino a mercoledì sera. Da giovedì a sabato miglioramento ma ancora notti e mattinate fresche, miti i pomeriggi. Da domenica evoluzione tutta da seguire.

Prima pagina - 19 Settembre 2017, ore 07.34 - SITUAZIONE: una saccatura colma di aria fresca sta transitando tra nord e centro Italia ed ha generato un minimo depressionario al suolo sull'alto Adriatico; esso è responsabile di precipitazioni anche abbondanti sul Triveneto, ma l'instabilità si è manifestata anche su Liguria, regioni centrali e Campania, mentre il nord-ovest ne è rimasto escluso. EVOLUZIONE: la rotazione del vento dai quadra []

Ultimissime meteo LIVE: fenomeni abbondanti in arrivo sul Triveneto con NEVE sino a 1200m!

Ultimissime meteo LIVE: fenomeni abbondanti in arrivo sul Triveneto con NEVE sino a 1200m!

Temporali sulle regioni centrali tirreniche e sulla Campania. Mercoledì fenomeni in localizzazione tra Romagna, medio Adriatico e basso Tirreno, poi miglioramento. Clima fresco e ventoso.

Prima pagina - 18 Settembre 2017, ore 11.53 - La formazione di una piccola depressione sull'alto Adriatico attesa nella prossima notte esalterà la fenomenologia sul nord-est nel corso della prossima notte e nella mattinata di martedì, favorendo precipitazioni abbondanti soprattutto sul Friuli Venezia Giulia e il Veneto orientale. L'afflusso di aria decisamente più fredda in quota, unitamente al calo dei geopotenziali previsto dalla serata []

Peggioramento in vista per la fine del mese? Modelli a confronto!

Peggioramento in vista per la fine del mese? Modelli a confronto!

Nuovo peggioramento in arrivo per gli ultimi giorni del mese? Vediamo cosa ne pensano i modelli!

Prima pagina - 18 Settembre 2017, ore 10.53 - Il modello europeo e quello canadese vedono l'inserimento retrogrado di un vortice freddo nell'area mediterranea nel corso della prossima settimana, ma mentre il canadese stringe i tempi, l'europeo li dilata un po', facendo sprofondare il vortice sull'Italia soltanto da mercoledì 27 settembre. Prima di allora, cioè da domenica 24, si vivrebbe una generale variabilità, non un vero e proprio peg []

1 2 3 4 5 6 7 di 578 Succ. Ultima »
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum