Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Verso una settimana più mite ma molto nuvolosa e a tratti piovosa

LUNEDI e MARTEDI prevalenza di nubi ovunque, ma al cospetto di pioviggini intermittenti o di tempo addirittura asciutto. Le piogge organizzate arriveranno solo a partire da MERCOLEDI, coinvolgendo gran parte d'Italia anche nella giornata di GIOVEDI. A partire da martedi temperature in deciso aumento al sud e sulle Isole maggiori. Inizia il disgelo in Appennino.

Previsioni meteo - 19 Marzo 2006, ore 12.58

Lunedì, 20 marzo 2006 NORD: Sul nord-ovest inizialmente qualche banco nuvoloso di passaggio, più denso e compatto a ridosso delle Alpi Piemontesi e dello Spezzino; nel pomeriggio nubi sempre più compatte ovunque. Rischio di pioggia piuttosto basso. Foschie dense al primo mattino in pianura e nelle valli, con freddo moderato. Temperatura in lieve aumento nei valori minimi. Venti deboli variabili. Mar Ligure poco mosso. Sul nord-est inizialmente soleggiato, tranne qualche banco nuvoloso sulla Romagna; dal pomeriggio nubi in graduale aumento ovunque, in serata possibili pioviggini su Romagna e rovesci sul Friuli, con spruzzate di neve in montagna. Temperatura stazionaria. Venti deboli da sud. Mare Adriatico poco mosso. CENTRO: Molte nubi ovunque, con qualche goccia di pioggia possibile su Livornese, Pisano, Alta Toscana ed Appennino. Temperature in aumento, specie sulla Sardegna. Venti deboli meridionali. Mari da poco mossi a mossi. SUD: Sulla Sicilia abbastanza soleggiato e mite. Altrove nuvolosità irregolare, più compatta su Puglia e Campania, dove non si escludono piogge di breve durata; qualche squarcio di sereno in più sulla Calabria. Venti deboli in prevalenza sud-occidentali. Mari nel complesso poco mossi o mossi. Martedì, 21 marzo 2006 NORD: Sul nord-ovest nubi sparse al mattino, in via di ulteriore compattamento al pomeriggio, quando un generale modesto peggioramento coinvolgerà l'intero settore. Le precipitazioni, inizialmente limitate alla Liguria, si estenderanno anche a Cuneese, Alessandrino, Astigiano e Pavese. Fiocchi in montagna oltre i 1500 metri. Temperature in ulteriore lieve aumento. Venti deboli variabili, con rinforzi sul litorale ligure. Mare mosso. Sul nord-est condizioni di tempo variabile su Trentino-Alto Adige e Veneto, dove addensamenti nuvolosi anche compatti si alterneranno a schiarite; nuvolosità più compatta altrove, con isolati piovaschi sul Friuli (neve oltre i 1000 metri) e con pioviggini in Appennino (neve oltre i 1500 metri), in estensione alla Romagna; in serata moderato peggioramento anche sul Veneto. Temperature in lieve aumento. Venti deboli, in prevalenza meridionali. Alto Adriatico poco mosso. CENTRO: Sul settore peninsulare cielo molto nuvoloso o coperto, con timide schiarite verso sera limitatamente a Basso Lazio e litorale toscano. Per il resto possibilità di piogge intermittenti un po' ovunque, più insistenti sull'Alta Toscana e più consistenti su Viterbese, Reatino e Ternano. Sulla Sardegna cielo coperto con piogge battenti al primo mattino, specie sulla Gallura; a seguire rapido miglioramento con ampie schiarite già dal primo pomeriggio sul Cagliaritano. Temperatura in aumento su Basso Lazio e Abruzzo. Venti deboli in prevalenza sciroccali, in rotazione a nord sulla Sardegna. Mari nel complesso mossi. SUD: Generali condizioni di tempo variabile e nel complesso asciutto, con prevalenza di sole e di cielo a tratti velato. Addensamenti più compatti sul Molise, dove saranno possibili dei piovaschi. In serata peggiora sulla Sicilia. Temperatura in sensibile aumento ovunque. Venti moderati sciroccali sullo Jonio e sulla Sicilia; altrove di debole intensità. Molto mosso il Canale di Sicilia, poco mosso il Basso TIrreno, mossi i restani bacini. Mercoledì, 22 marzo 2006 NORD: Sul nord-ovest prevalenza di cieli nuvolosi ma in un contesto di tempo prevalentemente asciutto. Piovaschi saranno possibili su Cuneese, Alta Valle d'Aosta e Spezzino, con spruzzate di neve oltre i 1600-1800 metri. Temperatura in lieve aumento sulle Alpi. Venti in rinforzo da nord sulla Liguria, deboli variabili altrove. Mar Ligure molto mosso al largo. Sul nord-est nubi compatte su Appennino e pianura padano-veneta, con piogge diffuse in estensione dall'Emilia Romagna al basso Veneto e in serata al Golfo di Trieste. Altrove nubi sparse e tempo prevalentemente asciutto. Neve in Appennino oltre i 1600 metri. Temperature in aumento. Venti deboli nord-orientali, in rinforzo sulla dorsale appenninica e sulla Romagna. Alto Adriatico mosso. CENTRO: Rapido peggioramento ovunque con nubi compatte in avanzamento su tutto il territorio già dal primo mattino ed estensione delle precipitazioni (moderate ma diffuse) all'intero settore, Sardegna compresa. Tendenza ad attenuazione dei fenomeni in serata sul versante tirrenico. Neve sulle cime più alte dell'Appennino. Colonnina di mercurio in rialzo su Umbria e Marche, in calo sulla Sardegna. Venti deboli orientali sul settore peninsulare, moderati di Maestrale sulla Sardegna. Mari ovunque molto mossi. SUD: Su Molise, Casertano, Napoletano e Sicilia occidentale tempo moderatamente perturbato, con cielo coperto e piogge diffuse anche se di debole intensità. Altrove tempo variabile, con alternanza di addensamenti nuvolosi e schiarite, e con rischio di rovesci limitato in mattinata a Puglia e Basilicata. Temperature in ulteriore aumento. Venti moderati occidentali sulla Sicilia, di intensità variabile e di provenienza orientale altrove. Mari generalmente molto mossi. Tendenza successiva: GIOVEDI 23 MARZO tempo moderatamente perturbato sulle regioni adriatiche, sul nord-est e sul Sud peninsulare. Prevalenza di sole sul nord-ovest e sulla Sardegna. Nubi al mattino ma tempo in miglioramento sulle regioni tirrreniche e sulla Sicilia. Temperature in generale calo, eccettoché sul nord-ovest.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.41: A10 Genova-Ventimiglia

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Raccordo A10 - A06 al Km 44 (Km. 44,7) e Ventimiglia (Km. 151,7..…

h 15.33: A8 Milano-Varese

coda

Code causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Svincolo Di Castellanza (Km. 17,6)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum