Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Vento teso al nord e piogge frequenti nel meridione

Domenica aria fredda instabile porterà acquazzoni sulla Sardegna ed al sud, in estensione alle regioni del medio Adriatico. Fra lunedì e martedì qualche precipitazione interesserà anche parte del nord, ma in generale le nubi tenderanno a coprire buona parte del territorio, con piogge e qualche temporale che insisteranno al sud, su Abruzzo, Marche ed Umbria

Previsioni meteo - 30 Novembre 2002, ore 12.37

Domenica, 01 dicembre 2002 Nord: Tempo discreto su tutte le regioni, con nubi alte e sottili di passaggio sulle Alpi centro-occidentali e qualche banco di nebbia in mattinata sulla Pianura Padana, in particolare sul basso Piemonte e la bassa Lombardia. Nel tardo pomeriggio la copertura nuvolosa tornerà ad aumentare sulla Riviera di Ponente ed il genovesato, per poi estendersi nel corso della serata al resto della Liguria, alla Valle d'Aosta ed al Piemonte. Temperatura in moderato calo nei valori minimi, in leggero aumento in montagna nelle massime. Vento settentrionale fra debole e moderato. Mosso l'alto Adriatico, poco mosso il Mar Ligure Centro: Sulla Sardegna il tempo in mattinata sarà instabile, pertanto sono da attendersi alcuni acquazzoni, nevosi oltre i 1300 metri sul Gennargentu, alternati a qualche schiarita; nel corso della giornata comunque smetterà di piovere ed il sole tornerà a farsi più generoso. Tempo discreto su Toscana e Lazio, con poche nubi di passaggio; solo nelle zone interne qualche cumulo più denso potrebbe coprire temporaneamente il sole, ma senza portare conseguenze. Banchi nuvolosi alternati al sole su Marche ed Abruzzo, dove verso sera la copertura tenderà a diventare più importante, tanto che non potranno essere escluse alcune brevi nevicate oltre i 1300 metri sul Massiccio del Gran Sasso, e qualche acquazzone sulla costa, ad eccezione del pesarese. Temperature in ulteriore calo ovunque, specialmente sull'Isola. Venti moderati o forti: da N sulla Sardegna, da NE altrove. Mari mossi Sud: Giornata compromessa da molti acquazzoni, che si manifesteranno con insistenza sulla Puglia ed il Molise, mentre altrove si alterneranno a qualche schiarita assolata. Possibili brevi grandinate sulle coste del basso Adriatico e della Calabria. Temperature in leggero calo, con venti moderati a rotazione ciclonica attorno al minimo pressorio posto sullo Ionio settentrionale. Mari mossi o molto mossi Lunedì, 02 dicembre 2002 Nord: Un letto di nubi inizialmente coprirà buona parte del territorio ad esclusione della Riviera di Levante, della Lombardia orientale e del Trentino, dove il sole riuscirà frequentemente a farsi notare. Le precipitazioni però stenteranno a farsi vedere; solamente su Alpi Marittime, coste liguri ed Appennino Emiliano ci saranno deboli piogge e qualche nevicata oltre i 900-1100 metri. Nel corso della giornata comunque alcuni sprazzi di sereno faranno la loro comparsa sulle Alpi occidentali e la Liguria, mentre altrove il cielo rimarrà grigio. Temperature in calo nei valori massimi, con venti orientali in graduale ma consistente rinforzo. Molto mosso l'alto Adriatico, mosso il Mar Ligure Centro: Su Marche ed Abruzzo cielo chiuso, con precipitazioni deboli o moderate piuttosto diffuse, in graduale estensione all'Umbria orientale; la neve cadrà sull'Appennino centrale oltre i 1300 metri. Molte nubi con qualche schiarita sul resto del territorio; le piogge si faranno vedere solamente durante il corso del pomeriggio sulla Sardegna. Temperatura in leggero calo in montagna. Vento orientale moderato, con mari mossi o molto mossi Sud: Il tempo continuerà ad essere caratterizzato da una moderata instabilità, con acquazzoni piuttosto frequenti alternati a molte schiarite assolate; possibili brevi nevicate sulla Sila oltre i 1700 metri di quota. Solo sulla Sicilia orientale e la Calabria meridionale verso sera le piogge cesseranno definitivamente. Temperatura stazionaria, con venti moderati in graduale rotazione da sud. Mari mossi o molto mossi Martedì, 03 dicembre 2002 Nord: Cielo ancora piuttosto chiuso ovunque, con qualche breve precipitazione sul Triveneto e sul versante padano dell'Appennino Ligure; possibili spruzzate di neve oltre i 1000 metri sulle Alpi orientali, al di sopra dei 1200 metri sulla Dorsale. Temperatura stazionaria, con venti moderati o forti di Bora. Mari molto mossi Centro: Nubi sparse, con copertura più compatta su Umbria, Marche ed Abruzzo, dove alcune precipitazioni moderate insisteranno fino a sera; possibili nevicate oltre i 1300 metri sull'Appennino. Tempo secco altrove. Temperature stazionarie, con vento orientale moderato o forte. Mari molto mossi, mosso solamente il Tirreno a ridosso della costa Sud: Ancora acquazzoni alternati a sprazzi di sereno per tutta la giornata sulle coste tirreniche ed il Molise; nubi basse ma innocue altrove. Temperatura in leggero aumento. Venti moderati meridionali. Mari mossi Tendenza successiva: Per mercoledì ancora cielo chiuso su buona parte delle regioni; precipitazioni sparse e qualche temporale ancora possibili sul medio Adriatico ed al sud. Venti tesi orientali e temperature fresche

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.37: SS309 Romea

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 1,315 km prima di Incrocio Mestre Ovest/Svincolo Rotatoria Margher..…

h 14.35: A4 Milano-Brescia

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Svincolo Sesto San Giovanni-Viale Zara (Km. 138,5) in u..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum